25 giugno 2014

Bambole di Carta (Paper Dolls) - La Mini-Me

Questa è una settimana interamente dedicata alle Sinergie!

Lunedì vi ho presentato quella di Germana e oggi vi mostro il risultato delle mie fatiche!

Ma andiamo per ordine; un mesetto fa vi ho invitate a creare una Bambola di Carta con le vostre misure in scala 1:6, oppure potevate scegliere una delle due modelle (o entrambe, perché no!) che vi ho messo a disposizione (*).

http://cartaecuci.blogspot.it/2014/05/mini-me-vestiamo-una-paper-doll.html

Per le Bambole bisognava poi creare un intero guardaroba utilizzando la tecnica preferita.

Iniziamo dalla materia prima. La Carta, appunto.
Da piccola io disegnavo i vestiti sui fogli bianchi e poi li coloravo, oggi per questo progetto (all'insegna del riciclo) ho preferito utilizzare dei ritagli di carta da scrapbooking che avevo conservato e le riviste che mi arrivano per posta,  qualche dispensa presa in edicola (le famose prime uscite che hanno su di me un fascino irresistibile), della carta da regalo e qualche decorazione.


Avete mai fatto caso a quante belle fantasie ci sono negli abiti dei cataloghi di vendita per corrispondenza?


Sono perfetti per creare un guardaroba per la nostra Paper Doll!


E infatti ecco qui una camicetta fresca di taglio!


Bene, ora arriviamo finalmente alla Bambola di Carta vera e propria.
Ve la ricordate la piccola Mini-Me?

Lei è Anna * (Piacere Anna!) che appena ha un po' di tempo libero esce in passeggiata con il suo cucciolo Oliver.

Anna ama moltissimo trascorrere dei pomeriggi rilassanti in spiaggia...

http://cartaecuci.blogspot.it/2014/05/mini-me-vestiamo-una-paper-doll.html

... ma anche camminare per le vie del centro a caccia di mercatini!
(qui la camicetta che vi ho anticipato sopra con qualche decorazione: un fiore di carta e un avanzo di copripunto. Il cappello l'ho ritagliato da una rivista ed era già decorato di suo. La gonna gipsy è stata ritagliata dal catalogo, non è carino l'effetto arricciato del bordo? Sembra quasi tessuto vero).


Oppure andare a comprare la frutta tra le bancarelle.
(rimasugli di farfalline avanzate dalle bookcard).


Quando al mattino esce per andare in ufficio di solito sfoggia dei look un po' stravaganti...


... le piace abbinare delle fantasie non convenzionali

Però cerca di essere sempre molto stilosa (retina del formaggino Babybel! Ricordate dove avevo utilizzato la cera?).


E anche nelle uscite mondane nessun dettaglio è lasciato al caso.

Ma ora è arrivato il momento di salutarvi.
Anna ha già messo il suo pigiama ed augura a tutte una buona serata!

°§°

** Anna e Lisa sono opera di mia sorella Annalisa (hihihi) che ringrazio di cuore!

Spero che la Mini-Sfilata della mia Mini-Me vi sia piaciuta.

Ma andate a vedere quello che è successo negli altri atelier!
Elena, tra le varie proposte, ha realizzato un abito Carrie Style che è  assolutamente delizioso!
Io lo vorrei per me!
Chiara ha immortalato la sfilata della più giovane delle mie lettrici. Anna al suo debutto con la moda on-line!

E la vostra Bambola di Carta cosa ha indossato??


Linky Party C'e' Crisi

38 commenti:

  1. Ma che carina questa paper doll, è una bella idea quella di tagliare le fantasie dalle riviste... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura!

      Sono felice che l'idea ti piaccia! La carta è leggera e la trasparenza non è il massimo per certi lavori, si rischia di intravedere quello che c'è stampato dall'altro lato, ma incollata su un supporto più pesante fa davvero la sua figura!

      Elimina
  2. Veramente carina...anche mia figlia appena l'ha vista è impazzita ed ha cominciato a crearne una lei...ciao!!!:):)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La voglio assolutamente vedere!
      Mi raccomando che poi la inserisco tra i link!

      Elimina
  3. Questo post è troppo divertente!!!
    mi sono ricordata quando ci giocavo da piccola con le bamboline di carta!
    ti abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e dai Sara, e allora torna bambina per un po' e fanne una anche tu!
      Bacioni!

      Elimina
  4. Anonimo15:26

    Mi sono divertita molto a guardare la sfilata e questo stile personalissimo. Complimenti a te e a tua sorella. Un abbraccio Sandra frollini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra!
      Grazie per esserci sempre.
      Sono davvero felice che ti sia piaciuto il défilé!

      Un abbraccio grande anche a te!

      Elimina
  5. Una mini Te che...non ho parole, visto che mi sto sforzando di non usare l'aggettivo "bello" ahahah! No scherzo, un altro tuo lavoro che conferma il mio "benedetto il giorno che ti ho incontrata sul web" mi hai fatto ridere e pensare e far venire nuove idee, che magari mia realizzerò, ma intanto il cervellino resta bello attivo...tu sinergica? Certo che sì! Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mia=mai...ma perchè saltano all'occhio solo dopo che ho pubblicato??? secondo me è blogger che le scombina!

      Elimina
    2. pps: ecco vedi? l'ho usato, alla fine, "bello"...buuuu!!!

      Elimina
    3. Si. Anche secondo me è un complotto...
      Che ci siano sotto gli Illuminati???

      Te l'ho già detto e te lo ripeto.
      I tuoi commenti me li devo attaccare alle antine in cucina come messaggio motivazionale per iniziare la giornata!

      Elimina
    4. ppps.
      bello [bèl-lo] agg., s.

      1 Che attrae, gradevole per armonia, perfezione formale ecc.: b. spettacolo; bel bambino; bell'animale; b. piazza; begli occhi; bimbi b.; bei capelli || bel sesso, le donne | b. copia, stesura definitiva di uno scritto | b. figura, impressione favorevole suscitata negli altri; anche, con valore antifrastico, brutta figura | b. vita, esistenza agiata, spensierata | b. parole, espressioni dolci, gentili o, antifrasticamente, sdolcinate, di maniera | b. maniere, comportamento educato, rispettoso (spesso anche troppo) del galateo | b. arti, quelle figurative: accademia di B. Arti | b. lettere, la letteratura | farsi bello, vestirsi elegantemente | farsi b. di qlco., vantarsene

      2 Riferito a doti morali, buono, virtuoso: b. azione; anche, ricordato con piacere e nostalgia: bei tempi; oppure, ben fatto e quindi approvato, gradito: un bel lavoro; freq. col verbo essere e frase soggettiva: non è b. fare così; anche (e quindi inv.) con la frase soggettiva ridotta all'elemento nominale, in slogan: (essere) donna è b.; (essere) piccolo è b. || di b. speranze, promettente

      3 Riferito al clima e a misura temporale, favorevole, mite: b. giornata; b. stagione || fig. fare il b. e il cattivo tempo, decidere, comandare con prepotenza, con arroganza

      4 Quantitativamente notevole, considerevole: b. dormita, spesa; bel peso; rimarchevole per intensità: bel caldo; b. nevicata

      5 Ha funzione di intensificatore del sign. di altri elementi: a) davanti a sostantivi (talora col sign. di grande, proprio): un b. guaio; un b. niente; b) (di norma eliso) seguito da e e da un participio o da un agg. che indica il processo che si è compiuto: bell'e fatto, finito, andato; c) (mai eliso né troncato) fam., davanti ad altri agg.: un marciapiede b. largo; un discorso b. filato; d) in varie locc. || a bell'agio, con comodo | a b. posta, a b. studio, apposta, deliberatamente | bell'e buono, autentico, vero e proprio | bel bello, in modo lento, tranquillo, fiducioso | alla bell'e meglio, come si può, in modo affrettato, approssimativo

      6 fam. Ha valore pleonastico in locc. come un bel giorno, un bel momento, un bel mattino | avere un bel dire, un bel fare, pronunciare parole o compiere atti ormai inutili, che non servono a modificare una situazione

      7 Freq. il suo uso antifrastico o ironico, spec. in escl.: bella vita!; bell'aiuto che mi dai!; bel servizio gli hai reso!; bella roba!; bell'amico sei!; anche in usi ellittici, di cosa fuori dall'ordinario, curiosa, strampalata: oh bella!; questa sì che è bella!; combinarne delle b. || contarne delle b., raccontare fandonie, grosse bugie | vederne delle b., assistere a cose strane, singolari o brutte, spaventose | farla b., combinare un guaio

      • s.m.

      1 (solo sing.) La qualità che connota positivamente in senso estetico persone o cose: avere il senso del b.

      2 (solo sing.) Tempo buono, sereno: domani tornerà il bello?

      3 (f. bella) Persona di particolare avvenenza: quel ragazzino è il b. della scuola; estens. nell'uso allocutivo, benevolmente ironico bello mio, bella mia || il b., la b., per antonomasia, l'uomo, la donna amata, il fidanzato, la fidanzata

      4 (solo sing., con valore neutro) Ciò che può piacere, allietare: che c'è di bello?; con valore antifrastico, brutto, difficile: adesso viene il b. || il b. è che, il fatto è che, il problema è che | sul più b., improvvisamente, al momento meno opportuno | del b. e del buono, molto, molta fatica
      • dim. bellino | accr. belloccio, bellone || avv. bellamente 1. Garbatamente, gentilmente 2. Pacificamente, con calma: se ne andava bellamente per la sua strada; a buon diritto: quest'opera può bellamente figurare tra i capolavori del secolo

      Elimina
    5. pppps.

      Ovviamente scherzo!
      (però mi torna utile, che non si sa mai!)

      Elimina
    6. Guarda, non posso non scriverlo, ti adoro!!! Ho letto un po' tutto e opterò per il complimento toscano che mi è sempre piaciuto, scritto anche un po' aspirato: "hodesta hosa la mi garba thanto!". Grazie di cuore, davvero, Sabrina!

      Elimina
    7. e io che pensavo più a "quest'opera può bellamente figurare tra i capolavori del secolo" :P

      Elimina
    8. (grazie di cuore a TE!)

      Elimina
  6. ciao! ma è bellissima anna..ed io persa nella quotidianità..mi sono persa il tuo invito!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma l'invito è sempre valido e aperto a tutti in ogni momento!

      Grazie Katia :D

      Elimina
  7. Ma quanto di diverti con queste bamboline????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tantissimo... ma purtroppo da sola :(

      Elimina
  8. STUPENDA questa sfilata!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. ... ma io scopro solo ora questo progetto? È stupendissimo, mi riporta bambina!!! Adoro sia la bambola che gli outfit :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia ma tu SEI una bambina!
      E sei un tesoro :D

      Elimina
    2. nel senso che sei molto giovane...
      si era capito, vero?

      Elimina
  10. Non ho parole, ma che cosa sei?! Io rimango senza fiato! Devi cambiare LAVORO! PRESTO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma secondo te si può vivere facendo le paper dolls? ;)

      Elimina
  11. A me di solito dicono che devo farmi vedere da uno bravo... conte so di essere in buona compagnia in anticamera, a sfogliare riviste e a fregare le pagine interessanti :-)
    In confronto a te noi siamo delle pivelline con la sfilata, ma ci lavoreremo ancora. Parola di mini-me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le pagine interessanti (con le ricette) le fotografo e condivido ^_^
      Tu ne sai qualcosa!

      Elimina
  12. Bellissima!!! Vorrei quello per fare la spesa !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a me piacerebbe confezionartelo!
      Mi mandi le misure? :D

      Elimina
  13. Ciao Sabrina, mi divertirò proprio tanto con la mia bambina a creare queste bamboline, grazie per l'idea!
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Valeria che sei sempre tanto carina!
      <3 <3 <3

      Elimina
  14. m è un progetto carinissimo!!!!!!!è bellissima!!!che sfilata stupenda!!!!!!!!!!!!!!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore!
      Sei un tesoro!

      Elimina
  15. Super deliziosa!!!!!!!!!!!!!!!
    E l'abito da sera in stile charleston?????!!!!!!!!!!!
    PS: il guardaroba di Anna ci piace tantissimo, ed anche tutte le sue abitudini compreso il fatto che abbia un solo outfit per il lavoro e preferisca trascorrere la giornata dedicandosi al resto! (scusa, ma noi l'abbiamo interpretata così! ;) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che non era un calcolo?
      Però ora che mi ci hai fatto riflettere probabilmente è il mio "vorrei ma non posso" (andare al lavoro una volta alla settimana, intendo).
      Grazie di cuore :D

      Elimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!