20 giugno 2017

Oh L'Amour (The Color Sisters - Sfida A Sorpresa)

3 commenti:
Era il 1986. Avevo 16 anni e gli Erasure cantavano questa canzone.
Ve la ricordate?

A me piaceva un sacco e quando la ascolto mi fa ancora battere forte il cuore... ma d'altronde lo sapete, vi ho già raccontato che adoro le canzoni degli anni '80 (e ho avuto anche un debole per Andy Bell, il cantante).

Questo segnalibro con la canzone c'entra poco però me la ha ricordata mentre lo realizzavo, che in effetti è nato per ricordare Parigi e il suo scopo l'ha raggiunto con la persona a cui era destinato, ma i pensieri che si scatenano nella mia testa mentre assemblo un progetto difficilmente vanno in una unica direzione.

Naturalmente la base è sempre una delle tag senza le quali ormai non so stare (e comunque si, anche io fino a qualche anno fa mi chiedevo: ma a cosa accidenti servono le tag? Quando darò un senso anche alle ATC sentirò di essere arrivata a un buon traguardo).

Permettetemi di farvi notare un dettaglio che mi piace in modo particolare.
L'ispirazione l'ho presa da Tim Holtz (e che ve lo dico a fare?).
Ho utilizzato il Film Strip Ribbon nel quale ho attaccato, con il Glossy Accents, delle piccole immagini dei monumenti della capitale francese.
Lo adoro solo io questo effetto?


Questo segnalibro è il mio progetto per la Sfida a Sorpresa de The Color Sisters.
Eleonora ha proposto un Tic-Tac- Toe, eccolo qua.


Le regole naturalmente le conoscete.
Io ho scelto la terza fila in basso.
Doily (il centrino) Die Cut (cuori fustellati) e Stamp (il Timbro "L'Amour").

Ah.. mica vi posso lasciare senza la colonna sonora!
(si dai, l'abbigliamento fa venire la congiuntivite... ma io quando la ascolto mi sciolgo e lo stomaco inizia a sfarfallare).


PS: partecipate numerose, mi raccomando!



°§°

Leggi tutto...
5 giugno 2017

Dolcetti Pieni di Colori (The Color Sisters - Sfida Palette)

4 commenti:
Ciao a tutte!

Giugno è iniziato e mentre mi leggete mi trovo in vacanza con Edoardo per la nostra tradizionale settimana di sabbia, conchiglie e brezza marina.

Quella che era nata come esigenza per prevenire adenoidi (che non è servita a nulla, infatti a ottobre dello scorso anno c'è stato l'intervento) è diventata un momento per stare a rilassarci solo noi due senza assillo di orari da rispettare e faccende di casa da sbrigare,

Fossi riuscita a perdere pure peso per la "prova costume" sarebbe stato il massimo.

Oggi vi mostro una tag (dai, ditemi che un po' vi mancavano!) che è diventata un segnalibro.



Un po' di ritagli di carta decorata (il cupcake) e un po' di fustellate (il centrino - 661498 Doily #2 -
e il piattino - 659185 Jar Lids) sulla classica Tag & Bookplates (#656938), che ormai vi ho mostrato millemila volte, con l'aggiunta qualche elemento grazioso come il piccolo charm a forma di dolcetto (che mi ha portato mia sorella da Manchester un paio di anni fa)...


... e un cucchiaino su di una mini tovaglietta di iuta.



Questo è il mio progetto per The Color Sisters.
L'ispirazione di questo mese arriva da Monia ed è una super palette di super colori tratti da una super torta (gnam! Capito ora perché non supero la prova costume?)


Mi raccomando, partecipate numerose.
Buon lavoro a tutte e buon divertimento!

Leggi tutto...