4 marzo 2015

Pulcini Ballerini - Tutorial Farlocco

Quando Rosa mi ha invitata a partecipare a questo progetto ne sono stata davvero felice.
In effetti avevo già in mente qualcosa da realizzare con Edoardo per fare un pensierino ai suoi compagni di Scuola Materna in occasione della Pasqua.
E questo qualcosa mi avrebbe permesso di utilizzare una buona parte dei gusci gialli che contengono le famose (o famigerate) sorpresine e pure i cartoni delle uova (che io conservo. Ebbene si. Ma lo so che lo fate anche voi!).

Dopo aver visto in anteprima le meraviglie realizzate dalle altre ragazze che partecipano ho cominciato a sentire le farfalle nello stomaco e ho pensato: ma dove sono andata ad imbarcarmi io, con i miei "Pulcini Ballerini" (*)?

Resta di stucco c'è il Barbatrucco, il post diventa un tutorial farlocco e non ne parliamo più!

Ecco il materiale necessario:
- Gusci gialli delle sorpresine (Edoardo ha voluto fare anche dei pulcini verdi, sarà l'influenza delle Tartarughe Ninja)
- Occhietti mobili
- Ritagli di carta gialla, verde e arancione
- Ovetti di cioccolato (che diventeranno la sorpresa!)
- Finta paglia da imballaggi
- Cartoni delle uova

Non si vedono in foto e non sono essenziali alla riuscita del progetto (ma si, continuiamo a chiamarlo così!) però se ci sono usateli
- Colla a caldo
- Colori acrilici
- Ritagli di carta decorata
- Nastri

Non si vede in foto (perchè me lo sono dimenticato) ma invece è davvero necessario
- Nastro biadesivo.


Iniziamo!


Con la carta arancione preparo le zampette...


Che attaccherò al mio ovetto con il nastro biadesivo


Come vedete l'ovetto verde non ha i poli piatti come quello giallo.
Inoltre non sono nemmeno uguali tra loro ed ho dovuto scegliere quello meno appuntito come base per incollarle.


Preparo il becco...


... e lo fisso con il biadesivo.
Nell'ovetto verde ho dovuto metterlo all'interno.

Gli ovetti di cioccolato ci stanno per un soffio!
Mi piacevano troppo gli animaletti della carta stagnola. C'è anche il Riccio!


Preparo le alette.


Posso fare un'unica fascetta da mettere all'interno del guscio giallo (che poi chiuderò con dentro l'ovetto di cioccolato)...


(eccolo qua. Il Pulcino con il suo ripieno)


... oppure fissarne all'interno due con il biadesivo.
Per realizzare i 24 pulcini che ci servono ho deciso che userò questa seconda opzione, così i bambini non le perderanno.


Sfruttando biecamentre il lavoro minorile ecco che il pulcino acquista la vista (sempre grazie al biadesivo).


I cartoni delle uova possono essere lasciati al naturale o colorati con gli acrilici.


Se il vostro piccolo aiutante è particolarmente volonteroso fatelo fare a lui!


Per rendere più confortevole il nido dei pulcini ospiti ho incollato all'interno dei contenitori, con un po' di colla a caldo, la paglia da imballaggi.


Volendo le scatolette si possono anche abbellire con dei fogli di cartoncino decorati a tema Primaverile.


Spero che vi sia piaciuto questo piccolo lavoretto.
Edoardo ed io ci siamo divertiti un sacco!

(*) così li ha soprannominati Edoardo in onore della sempre eterna canzone che lui adora.

con questo post partecipo a 

http://www.kreattivablog.com/2015/03/tutorial-creativi-pasquali-topblogger-kreattive.html

Insieme a 

94 commenti:

  1. Li voglio fare pure io! Ma che belli!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi ho gusci di sorpresine in quantità industriale!

      Elimina
  2. ecco un lavoretto da fare con i bambini! brava, bellissimo team quello di cui facciamo parte
    carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero bellissimo, sono felice di farne parte!
      Grazie Carmen :D

      Elimina
  3. grazie di questo splendido post!!!
    Calcola che ne ho in giro per casa parecchi si gusci; Dimitri mangia 2-3 ovetti a settimana......
    Ora ho proprio un bel gioco da fargli fare!!!!
    Bellissimo tutorial (non è per niente farlocco) e bellissima idea!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, sono davvero felice che ti piaccia!
      Edoardo va a periodi, ma io le conservo da un sacco di tempo (forse ne ho ancora di quelle formate da due parti... forse).

      L'imntento era di farci una ghirlanda attaccando gli ovetti uno all'altro.
      Prima o poi ci riuscirò :D

      Elimina
  4. Chissà come vi siete divertiti, penso che Annina impazzirebbe....
    Paola di Oltreverso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Paola!
      Ci siamo divertiti un sacco.
      Gli occhietti mobili hanno una grande attrattiva, il merito va in gran parte a loro :D

      Elimina
  5. Carini, proprio da proporre ai bambini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, vedo Edoardo li apprezza moltissimo.
      Spero che sarà lo stesso per i suoi compagni ;-)
      Grazie Elena!

      Elimina
  6. ma che carini! belli, mi piacciono. brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero Marta!
      Ne sono molto felice :)

      Elimina
  7. Sarà anche farlocco ma per me è troppo carino, uno dei più belli di questo progetto :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia, ti ringrazio tantissimo.
      Ho appena commentato il tuo delizioso cestino (che ti copierò di certo!)

      Elimina
  8. Bellissima idea, quanti contenitori degli ovetti ho buttato via in questi giorni!!!
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io purtoppo li conservo e accumulo tutti.
      (e non solo loro)
      Ma adesso una bella parte della mia scorta se ne va!
      Evviva :D
      Grazie Barbara <3

      Elimina
  9. Ma che carrrrini!!!mi piaciono un sacco..mi viene voglia di comprare um mucchio di ovetti solo per fare questi pulcini:-)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no Irene.. magari prendi solo la confezione da tre per iniziare!
      Che poi mi entri nel tunnel :D

      Elimina
  10. Mi piace tantissimo il progetto di questi simpaticissimi piulcini, e mi sono anche divertita a leggere il tuo post. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani!
      Sono davvero felice che ti piacciano... e ancora di più per averti fatta divertire!

      Elimina
  11. Idea super creativa, bella!!! Da replicare sicuramente.....devo fare la scorta di ovetti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie davvero!
      E grazie per i cestini favolosi che avete creato.

      Elimina
  12. Belli e facili da realizzare: a prova di bambino!!!! Peccato aver avuto un raptus di decluttering ed aver cestinato gli involucri gialli... vabbè, farò lo sforzo di mangiarne altri! Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisabetta!
      Io ne ho una scatola piena :D
      Il Decluttering non è ancora arrivato al magazzino!

      Elimina
  13. Ma che idea carinisismo e che belli!^_^

    RispondiElimina
  14. Sono buffissimi, favolosa idea da realizzare anche con i bimbi più piccoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura!
      Noi proveremo di sicuro a fare i tuoi pulcini :D

      Elimina
  15. Voglio provare a farli con Davide, mi mancano solo gli occhietti, sono troppo simpatici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui ne abbiamo di tutte le dimensioni.
      Anche un sasso con sopra gli occhietti diventa un gioco :D

      (che, a proposito, non vi ho mai fatto vedere... devo rimediare)

      Elimina
  16. wow, vedo che il tuo piccolo aiutante era concentrato nella preparazione dei cartoni :)
    La tua idea è favolosa, altro che post farlocco, un post invece da cui prendere spunto. Grande idea di riciclo in cui il portasorpresa diventa un gioco e contiene una nuova sorpresa!!!! geniale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sono partita proprio da questo punto!
      Quesi gusci sono troppo graziosi, qualcosa devono pur diventare!

      (però un pochetto farlocco lo è... rispetto ai vostri di sicuro!)

      Elimina
  17. Ma quanto mi piacciono!!!!!! Cercherò di farli ma cose sempre metto 'troppa carne al fuoco' quindi la cena è pronta : -P ma i lavoretti rimangono sempre indietro!!!! =DDDDD
    Bravissima!!!!!!!!!!!
    Kissssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui Betta rimane sempre tuttto indietro.
      Ho la cucina che sembra un campo di battaglia e quando è ora di cena devo sempre accatastare tutto in un angolo...

      Mio marito nemmeno si può lamentare, lo sapeva quando mi ha sposata.. son sempre stata così :D

      Elimina
  18. Ciao Sabrina, sai che il tuo blog è il preferito da mio figlio. Se vede questo progetto perde del tutto la testa per te! Lo rifaremo di sicuro... Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non sai quanto mi fai piacere con un commento del genere!
      Spero proprio di portare avanti questa strada... quella dei progetti da fare con i bambini.

      Un grande abbraccio anche a te!
      E grazie mille!

      Elimina
  19. Il tuo tutorial farlocco ha sempre il suo perchè, e io amo il Pulcino Pio.
    Però, eh sì, ci sono due però... dov'è il cioccolatino gufo? e Il trattore brummmm?
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, anche qui il Pulcino Pio ha fatto furore!

      Rispondo sbito alle tue domande.
      - i trattori brummm sono nel magazzino
      - il cioccolatino gufo non è stato inserito nell'assortimento. Oppure il riccio l'avrà buttato fuori dal sacchetto?
      E chi lo sà?

      Grazie Chiara!
      ^_^

      Elimina
    2. Dì al tuo riccio di non fare eccessivamente lo spiritoso, altrimenti al prossimo letargo si troverà l'uscita della tana incementata :-)

      Elimina
    3. ho riferito, ma sembra non curarsi troppo dela cosa ;-)

      Elimina
  20. Semplici da fare e di grande effetto!! Insomma, una di quelle cose che potrei copiare persino io! ;-)
    Giuro che al momento non ho nemmeno una delle famose scatoline/ovetto ma potrei recuperarne qualcuna durante il mese di marzo!! Grazie Sabrina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto che tu non abbia nessun ovetto per casa non mi sorpende nemmeno un po'!

      Così come non mi sorprende la circostanza per cui io ne ho un milione (esagero un pochetto, si).

      Chi lo sa come mai? ;-)

      Grazie a te Linda, li sto usando e li sto distibuendo!

      Elimina
  21. Ciao Sabrina, complimenti per la partecipazione! I tuoi tutorial farlo chi sono sempre mitici!!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annamaria! Grazie :D
      Tu sei sempre un tesoro (e sempre bravissima, ho visto i tuoi astucci favolosi!)

      Elimina
  22. Ciao Sabry, tu e i tuoi Barba-trucchi mi fate sempre sorridere e divertire imparando.. altro che progetto per soli bambini! Certo che Edo ormai ti aiuta in tutto, deve essere una tale soddisfazione trasferirgli la tua passione per il fai da te! Ti abbraccio e sbaciucchio, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Alex, questa è un'età fantastica.
      Ovvio che non gli do in mano forbici appuntite e cose pericolose.
      Sto attenta con collla a caldo che tengo sempre distante... però vederlo realizzare le cose è una grandissima soddisfazione.
      Adesso che è grandino e gli posso affidare oggetti senza timore vedo che lui ne è elice e soddisfatto.
      Non so come descrivere questa cosa ma è fantastica!

      Ti abbraccio e sbaciucchio anche io! =^.^=

      Elimina
  23. Che ideona mi hai dato! Per la caccia alle uova il problema è proprio nascondere in modo divertente le uova di cioccolata in giardino: di solito sono poco visibili perchè troppo piccole e i bimbi piu' piccini non riescono mai a trovarle. Usando invece la tua idea, risolvo due problemi: rendere il gioco piu' simpatico e aiutare i piu' piccini a trovare i cioccolatini. Grazie!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ideona mi hai dato tu.. la caccia alle uova non l'abbiamo mai fatta qui.
      Ci abbiamo provato in un paio di occasioni, ma poi il maltempo ci ha rovinato la festa (e le uova sode ce le siamo divise permangircele nei giorni successivi!)
      Grazie a te :D ora so come smaltire il resto degli ovetti.

      Elimina
  24. Ovviamente non butto nulla ed ho pure quintali di ovetti di plastica delle sorpresine, mi appunto l'idea!grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ilenia.
      Da quello che ho capito io e te siamo state separate alla nascita!
      (poi lo hai fatto l'esperimento con gli smalti?)

      Elimina
  25. ciao sabrina, qui scatta la domanda ma dove li hai trovati i contenitori verdi, di che uova sono? mio figlio stravede per le tartarughe , magari le facciamo insieme tartugarizzando un po'… grazie per la condivisione e alla prossima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti ho scritto (ma lo riporto anche qui che magari interessa anche ad altri) i gusci verdi sono proprio quelli delle Tartarughe Ninja. Si trovano nelle patatine.

      Poi anche la serie di Peppa Pig li aveva negli ovetti di cioccolato. Fanno parte della linea Dolci e Salati Preziosi!

      Grazie a te per i tuoi favolosi stampabili!

      Elimina
  26. ma quanto sono dolci..?
    meraviglia ^.^
    ivy

    RispondiElimina
  27. Tu ed Edoardo ci avete convinte,da domani si inizia a mangiare ovetti di cioccolata... Ma solo per recuperare i gusci di plastica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo!
      Un bacione grande :-)

      Elimina
  28. Un altro mitico tutorial farlocco che farlocco non è. E tu sei bravissima oltre a fare anche a raccontare le tue creazioni. Credo che qualche pulcino a Pasqua lo farò anche io

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, mi fai commuovere.
      Li avevo già letti i commenti man mano che arrivavano, ma leggerli di nuovo stamattina mi fa stare davvero bene! Non sai quanto!
      Grazie di cuore <3

      Elimina
  29. con questa idea riciclosa hai vinto il primo premio, belli belli :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow, Alessia!
      Il primo premio?
      E dov'è, dov'è???

      Un bacio e grazie (anche per il calendario editoriale che ho scaricato!)

      Elimina
  30. Non mangio più un ovetto da non so quanti anni..mi hai fatto tornare bambina :)

    Nicoletta
    thewhitepeppermint.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo qui ne girano in quantità industriale.. e dico purtroppo perchè mi tentano molto.
      A volte cedo (sigh) e la bilancia è implacabile!

      Elimina
  31. Un' idea divertente e perfetta da realizzare con i bambini! Post delizioso... davvero complimenti!!
    Buona giornata.
    Annarita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero Annarita!
      Sono felice che ti piaccia :D

      Elimina
  32. Sono carinissimi! Brava mamma e bravissimo Edoardo! ;)
    (dopotutto il grosso del lavoro l'hai fatto fare a lui, no? :D )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, è vero!
      E' stato bravissimo :)

      Grazie Beta <3

      Elimina
  33. Uffiii voglio tornare alla scuola materna!!! :( Troppo bello il tutorial, e bella l'idea di regalarlo ai compagni!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maira!
      Sei un tesoro ^_^

      Elimina
  34. Altro che tutorial farlocco! I tuoi pulcini ballerini sono adorabili, una bella sorpresa per gli amichetti del tuo aiutante!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!
      Sono felice che ti piacciano <3
      Un bacione anche a te!

      Elimina
  35. ma che carini! adoro i progetti facili e veloci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, e fanno la loro figura :D
      Grazie Giorgia

      Elimina
  36. troppo divertenti! brava un progetto davvero semplice ma bello... a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile, Francesca!
      Grazie e benvenuta :D

      Elimina
  37. Noooooo sono fantastici con l'ovetto dentro e quell'aria buffa, i miei nipoti li adoreranno grazie per essere fra le topbloggerkreattive e per aver realizzato un progetto così bello per l'iniziativa a prestissimo rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosa per l'opportunità!
      E' un grande piacere :D
      E sono felice che ti piacciano ^^

      Elimina
  38. la mia passione è il make-up, e sono capitata per caso nel tuo blog. sono rimasta assolutamente incantata dalla tua bravura, dal tuo ingegno e dalla tua dolcezza. complimenti, davvero, questa è arte pura, un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita, grazie.
      Sei davvero gentile :D
      Un bacione anche a te ^^

      (arte pura, no, no. Che poi gli artisti veri si arrabbiano!)

      Elimina
  39. Ma che simpatici!! Bell'idea riciclosa, complimenti!

    RispondiElimina
  40. Ma sono davvero carinissimi, e ho proprio un cartone delle uova simile da riciclare, lo tenevo da parte per fare qualche lavoro con mio figlio,ecco l'idea perfetta.
    Bravissima Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, sono felice di averti ispirata!

      Elimina
  41. Ma sono bellissimi Sabri! Chissà quanto si è divertito Matteo, sempre sotto a lavorare questi bambini!
    Bisognerebbe avere giornate mooolto più lunghe per riuscire a far tutto quel che vorrei ma mi accontento e ammiro. Ammiro le mamme come te che riescono a str vicine ai propri bimbi insegnando loro sempre qualcosa di nuovo e divertente.
    Un abbraccio, Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria!
      Si cerca di fare il possibile, compatibilmente con il tempo a disposizione... purtroppo è sempre poco.
      Un abbraccio anche a te <3

      P:S. Matteo?

      Elimina
  42. Creare semplicemente riciclando e con tanta maestria, ma che brava che sei, complimenti!!!! bellissimo il tuo lavoretto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, davvero grazie di cuore!

      Elimina
  43. Troppo buffi! Un bel lavoretto da fare con i bimbi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è stato divertente ^_^
      Ora stiamo "studiando" altri tutorial :D

      Elimina
  44. Ma che farlocco, sono uno spettacolo! *_*
    Complimenti anche all'aiutante, vedo che è stato bravissimo!
    A presto!
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero bravo!
      Mi dà un sacco di soddisfazioni e devo anche dire che all'asilo sono stati molto graditi ^^

      Grazie Daniela <3

      Elimina
  45. Risposte
    1. Grazie Simona!
      Ne sono felice :D

      Elimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!