8 marzo 2015

E vola, vola, vola... Tutorial Farlocco (e anche La Foto della Domenica - Marzo/2)

Nei giorni scorsi ho fustellato un po' di materiale recuperato dal contenitore della plastica.
Non ho più intenzione di conservare troppe cose, sono diventata abbastanza selettiva.
Quello che mi ispira o lo uso subito o lo butto, che sennò qua mi viene da piangere.

Per dare il benvenuto alla primavera, che si sente proprio nell'aria, stiamo decorando il cortile con farfalle colorate.


Di plastica, però.
Questo era il prima.


E questo il dopo, grazie alla fustella Easter Elements (# 657485)


Poi c'era anche questo tubetto in bagno,  il cui decoro mi ispirava particolarmente...


... ma non era finito.
Allora l'ho svuotato in un altro contenitore in modo tale da recuperare...


... un'ulteriore farfalla!
(le antennine le ho passate con il pennarello coprente perché non sono riuscita ad escludere completamente la scritta nel taglio).



Scaldando uno spillo ho forato le mie farfalline di plastica.


E ci ho passato il filo di nylon.


Ora man mano che svuoto qualcosa fustello farfalle e le appendo ai rami degli alberi.
 
Eccole, libere e felici,


anche se qualcuno cerca di catturarle!


*§*

Con queste foto partecipo con tanto piacere alla raccolta di 
Foto della Domenica 

P.S. Buon 8 marzo!
Qui a casa gli auguri non me li ha ancora fatti nessuno... così, per dire.
E non me li aspettavo certo da Edoardo.

22 commenti:

  1. Carissima Sabrina, passavo per farti gli auguri per oggi e scopro queste fantastiche farfalle svolazzanti persino Versace Style. Ti leggo sempre ma a volte non riesco a commentare, una volta mi si è cancellato il commento: quando avevi scritto della torta a cui mancava il lievito, pazzesco ero stata a cena da una mia amica Sabrina pure lei in quei giorni e le era accaduta la stessa cosa con la torta per l'asilo! E poi i pulcini ballerini, che teneri. Insomma sei lanciatissima e il numero dei commenti a brave raggiungerà le 3 cifre, complimenti per tutto, tu rimani la nostra Sabrina carta e cuci con i tutorial farlocchi, che poi farlocchi non sono e le tue ricette golose. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra.
      Grazie per gli auguri, per i complimenti e per esserci!

      (e come ha risolto la tua amica. Anche lei con il bicarbonato? Che sia un destino nel nome?)

      Elimina
  2. Adorabili.. Pinno subitissimo, magari un giorno mi ricorderò di realizzare questo tuo tutorial..!
    buona domenica,
    ivana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ivana!
      Sono felice che ti piacciano!
      Io adoro la Big Shot proprio perchè (con certe fustelle) permette di tagliare materiali di tutti i tipi!

      Elimina
  3. Che belle le farfalline, qui a Pistoia abbiamo delle difficoltà a trovare un albero in piedi al quale appenderle ma sono bellissime. E che invidia la Big Shot, prima o poi me la regalo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O mamma mia... mi dispiace.
      Non so cosa dire. Ho sentito, si, dei danni...

      Elimina
  4. No ma sei incredibile!!! Grandiosa come sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. addirittura :)

      Adesso le farfalline sono dentro il cantiere :(

      Elimina
  5. Ciao Sabrina, buon 8 marzo anche a te!
    (anche se ormai è sera…belle le farfalle, pure di plastica)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensa che io arrivo dopo una settimana...
      Grazie Carmen!
      Sei un tesoro!

      Elimina
  6. Bellissima idea!
    Mi pinno subito le tue farfalle riciclose. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne ero sicura che ti sarebbero piaciute ;-)

      Elimina
  7. Molto molto molto stupendissime,fan proprio primavera. Auguri per la nostra festa,anche se in ritardo e comunque gli uomini non ce la possono fare.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, decisamente no...
      Ci vuole pazienza.

      Elimina
  8. Oh no, mi ci mancava di cominciare a vedere un potenziale anche nei tubetti di plastica... mi stai portando verso il baratro :-(
    Però sono talmente belle queste farfalle che non posso non partire alla caccia (mi manca pure la fustella, ma in attesa del megasale ripiegherò su qualche fiore).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche i fiori si, si!
      Purtoppo il gelso ormai è chiuso nel cantiere.
      Mi metterò ad attaccarle su meli e ciliegi.
      (la prossima volta i Megasale mi sa che faranno vittime!)

      Elimina
  9. Bellissima idea, non sai quanto vorrei anch'io la BS!!!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maira, prendila!
      Ti darà un sacco di soddisfazioni!
      Poi entrerai nel circolo vizioso delle fustelle.. ma ti asicuro che ne vale la pena!

      Elimina
  10. Mi hai dato un bellissimo spunto di riflessione, non solo per l'adorabile idea di appendere le farfalle in giardino (da copiare!), ma proprio per il fatto di riciclare subito le cose e trovargli una collocazione, cercando di non mettere da parte che poi, si sa, rimane tutto là! :) Grazie!
    P.S.: ... e pensa, con la foto sono arrivata oggi, in ritardo, perciò il tuo link è arrivato giusto in tempo... vedi le coincidenze? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Elisabetta, se non faccio così torno ad essere sommersa di roba.
      Ne ho buttata via parecchia ed è un peccato, ma ho dovuto fare un acernita.
      Una buona parte però la sto utilizzando con Edoardo e ne sono felice :)

      Elimina
  11. Molto carina l'idea delle farfalle con materiale da riciclo . . . .brava !

    RispondiElimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!