31 agosto 2013

Barbie, la borsetta da sera - Passo a passo.

Come annunciato eccoci al tutorial per confezionare una borsettina da sera per Barbie.
Mi auguro di farlo diventare l'inizio di un vero e proprio "Mini corso di taglio e cucito" cha affiancherà l'ormai già noto "Corso" tratto dall'Enciclopedia della Donna.

Quello che segue è il primo di tre, le borsette realizzate con questi tutorial verranno messe in palio come regalino per una delle mie lettrici nel corso del giveawy che si terrà al raggiungimento dei trecento iscritti al blog.

Faccio una piccola premessa: vi mostrerò il modo con cui vengono confezionate le borsette che non è detto sia quello unico e  giusto; di certo si può migliorare (come tutto del resto).
Le "tecniche" che utilizzo derivano da giornali,  libri e cartamodelli che ho raccolto nel corso degli anni e dall'osservare (e a volte dal disfare per vedere "come è fatto") alcuni accessori delle bambole.
Sono semplici e facilmente riproducibili, mi sembra un buon inizio per chi si vuole avvicinare alle miniature 1:6, che è la scala Barbie.

Per iniziare, diamo una rapida occhiata a quello che ci serve:
- delle buone forbici per tessuto (non utilizzatele MAI per tagliare la carta. Io l'ho fatto.);
- delle forbici piccoline (esempio quelle da ricamo);
- forbici per la carta (per i cartamodelli);
- vasto assortimento di aghi... i più sottili che trovate in giro, meglio se sono lunghi (chiedete quelli da cravatte);
- filo da imbastire;
- filo colorato in cotone (meglio) ma va bene anche il poliestere (insomma quello che trovate a casa è sufficiente);
- spilli (mi raccomando mooolto sottili);
- se siete delle perfezioniste anche il gessetto da tessuto;
- carta velina (o carta leggera);
- penna, matita e gomma.

Come kit da "mini sartina" per "Mini corso" mi sembra sufficiente, eventualmente mi venisse in mente qualche altra cosa, la aggiungo in corso d'opera.

Per la sciccosissima borsetta da sera ci serve della seta. Ovvio!
E' una borsa foderata quindi possiamo decidere se utilizzare la tinta unita oppure delle fantasie (in scala, mi raccomando. Delle fantasie grandi sarebbero sprecate perché non renderebbero tagliando delle parti così piccole).


Sul foglio a quadretti disegno il modello della borsetta.
Mi aiuto segnando dei puntini come riferimento e poi tiro le righe (ehm.. magari voi usate il righello, io sono una cialtrona e lo sapete).


Ho segnato i quadretti tanto per dare una indicazione di massima sulle misure.


Taglio il cartamodello che comprende già i margini di cucitura e lo appoggio sul primo tessuto...


... e poi sul secondo (questa seta ha la particolarità di essere di colori diversi dai due lati).


Disponiamo i due pezzetti l'uno sull'altro diritto contro diritto.


Pieghiamo la borsetta nella parte più larga. Vedete il punto che indico con l'ago. Ecco da lì si inizia ad imbastire!


Naturalmente l'imbastitura va fatta anche all'estremità opposta. Come si può vedere in questa orribile foto (sigh).


Una volta imbastito si cuce a macchina tenendo l'ago al margine destro estremo.


Bene, togliamo le imbastiture e andiamo a fare due taglietti all'inizio e alla fine della cucitura.
Proprio dove indico con la  punta della penna


I taglietti ci aiuteranno a far girare al diritto la parte superiore della borsetta.
Spingiamo un pochino dall'interno verso l'esterno con la penna (o con le punte delle forbici, ma con cautela) in modo tale che la patta della borsetta sia ben distesa e priva di grumi negli angoli.


Appiattiamo bene e facciamo una filza di imbastitura...


 ... che ci aiuterà a tenere ben fermo il tessuto per poter dare una passata a punto zig-zag.


Pieghiamo la borsetta e la fissiamo con uno spillino.
 

Altre due piccole imbastiture e togliamo lo spillo.


Cuciamo a macchina e togliamo il filo dell'imbastitura.


La borsetta è quasi finita. La possiamo girare al diritto.
Eccola qua!
Non è graziosa?


Con ago e filo (io ho usato filo di seta lucida) facciamo un paio di occhielli...


... che poi verranno ricoperti.


Non ci resta che  attaccare una perlina che serve da bottoncino...


... e la nostra prima borsetta è finita!


Vi piace?

Sono stata abbastanza chiara nei passaggi?

Spero tanto di si. Ci vediamo prossimamente con la borsetta sportiva.

PS: la pubblicazione del tutorial mi ha portato via il "tempo blog" di ieri e oggi...
Scusate se non ho ancora risposto ai numerosi commenti ma mi vedo costretta a  rimandare alla prossima settimana.
Grazie per la comprensione. Vi voglio bene!

§§§

 
Linky Party 2013

§§*§§

Con questo progetto partecipo a Abilmente Pin Contest nella sezione Sewing


§§§

Con questo Tutorial partecipo al Contest di Keattiva

38 commenti:

  1. ma che bella, bravissima!anche le spiegazioni perfette!!!!!bacioni simona

    RispondiElimina
  2. E' bellisima! Complimenti!
    Federica

    RispondiElimina
  3. Le ho capite anche io, quindi direi che sono chiarissime!!!
    Certo che hai una pazienza... spero che mia figlia non capiti mai nel tuo blog altrimenti finirà la mia pace (?).
    Posso fare una richiesta extra? Io l'occhiello non lo so fare, mi mostri come lo fai tu? Il risultato è fighissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena ho un attimo ti faccio un passo a passo dell'asoletta ^^

      Grazie Chiara :D

      Elimina
  4. Ci voglio assolutamente provare, è bellissima! E le tue spiegazioni sono molto precise, grazie mille ;-)
    A presto
    Mari

    RispondiElimina
  5. Carinissima ....spiegazione chiara...fortuna che le mie figlie sono grandi altrimenti avrei avuto qualche problema...
    a presto
    Amelina


    P.S. spero tu arrivi presto ai tuoi 300 followers...

    RispondiElimina
  6. A dir poco Perfetta!!! ^_^
    Io non ho tutta questa pazienza.... a cucire cose in miniatura intendo... ma te, sei stata Straordinaria!...
    Della serie: se fossi una Barbie, comprerei solo alla tua boutique!!! ^_^
    Baci, Buona Domenica!
    Vale ;*

    RispondiElimina
  7. oh mamma mia che bella <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3
      Sono felice che ti sia piaciuta ^^

      Elimina
  8. Super fashion, se solo fossi capace di cucire la rifarei per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. basta solo farla un po' più grandina.
      ^^

      Elimina
    2. Accidenti, sono appena passata a trovarti e ho visto i tuoi splendidi lavori ma non riesco a commentare perchè non sono a google+.
      Mi dispiace tantissimo.
      Ti faccio i miei complimenti qui per il recupero che hai fatto. Favoloso!

      Elimina
  9. È chicchissima!
    Bravissima!
    Miro'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, ho appena visto i tuoi deliziosi confetti.
      Fantastici!

      Elimina
  10. Ma sei bravissima! Che bel tutorial!

    Ho scoperto il tuo blog grazie all'iniziativa su Kreattiva, sono una tua nuova follower tramite GFC e Bloglovin'.

    Sabry Orecchini e gioielli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabry.
      Sono già passata a trovarti e ho visto le tue fantastiche perle!

      Elimina
  11. Bellissima!! Prima o poi ci provo ;-)

    RispondiElimina
  12. Vengo da Kreattiva!! Con piacere tua nuova followers!!! A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia! Grazie per il commento, passo subito a trovarti ^^

      Elimina
    2. accidenti.. anche tu con google+.
      Io così non riesco ad inserire i commenti, ma mi iscrivo al tuo blog perchè è molto interessante!

      Elimina
  13. Francesca Amadori19:37

    Sabri che bello ritrovarti, in questo periodo che mi perdo la gente incontrata su internet, è stato un vero piacere imbattermi nel tuo blog che da adesso seguirò costantemente. Sono Ariel05 di BcP, avevo visto dei tuoi lavori sul forum e adesso posso seguirti di nuovo. La tua borsetta è magnifica e come al solito spiegata benissimo. A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ariel!!!! Ciao :D
      Ma che contenta che sono di leggerti ^^

      Come sei approdata qui?

      Elimina
  14. Francesca Amadori18:07

    Ciao Sabri, anche a me piace pasticciare un po' in tutto e la mia fama si è sparsa. Mi hanno chiesto di fare una bambola di pezza da vendere in un mercatino di Natale dove raccolgono soldi per fare pozzi in Africa. Quindi girovagando per la rete sono finita nel post dell'orsetto di pezza e ti ho riconosciuta, quindi non ti lascio più. Su Bcp non ti si vede quasi mai e devo dire che mi mancano i tuoi post e soprattutto la tua competenza e allegria. Siccome in questi mesi avevo fatto amicizia con un altra ragazza (Iezabel) che non trovo più adesso tu non mi sfuggi, hai trovato un'altra assidua follower.
    P.s. hai proprio un bellissimo bimbo, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto grazie a nome di Edoardo!

      ma dove li vedo i tuoi lavori?

      Ti serve il cartamodello dell'orsetto?

      Ah, sei in Pinterest?

      Bon, basta domande. Mandami una e-mail...

      Elimina
  15. Wow! Un lavoro davvero certosino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo, solo questione di un po' di pratica ^^

      Elimina
  16. Ciao, arrivo tramite il Linky Party di Alex.
    Bellissimo questo post e molto chiaro, non uso molto le borsette da sera ma questa mi viene proprio voglia di provare a farla.

    Norma
    http://voglioilmondoacolori.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie per essere passata e per i complimenti ^^

      Elimina
  17. spiegazioni chiare e borsetta carinissima :D!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale ^^
      E' un piacere averti qui :D

      Elimina
  18. Ciao Sabrina, finalmente anch'io approdo sul tuo blog grazie ad Alex.
    Fai delle cose veramente belle, i miei sinceri complimenti!

    RispondiElimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!