24 novembre 2013

La Foto della Domenica - Novembre/4

Mi credete se vi dico che da venerdì dopo essere rientrata dal lavoro non sono mai uscita?
E uscirò nuovamente solo domani per tornare in ufficio, dove resterò fino alle 19.00?

Che tristezza infinita...

L'unica nota positiva del rientro di domani è che inaugurerò il mio scalda vivande!

Un anticipo di Babbo Natale che stufo di vedermi andare via con la borsetta termica che tiene quel che tiene poveretta  (anche se la roba me la preparo la mattina) ha pensato bene di regalarmi questo oggettino qua!


Grande Babbo Natale! Che mi aiuta a seguire la dieta mangiando un piatto caldo!
Vi farò sapere come mi trovo, oggi ci ho scaldato una fetta di pane solo per vedere se funzionava.
Si! Funziona!

Edoardo è malato. Ha un raffreddore fortissimo che non sarà niente di grave, per carità, ma non ci lascia dormire. Nessuno dei tre!
Pazienza, passerà.

Per questo motivo non ci siamo mossi di casa.

Ieri poi diluviava quindi ho pensato bene di sfruttare i suoi pisolini per avvantaggiarmi sulle decorazioni.
Qui  di seguito qualche elemento della prossima ghirlanda (visto che ho ancora attaccata alla porta quella di Halloween).
I pupazzi di neve che la decoreranno li ho confezionati in pile utilizzando un plaid Polarvide che presi all'Ikea anni fa e che si era un  pochino rovinato (ma che io non ho assolutamente buttato).
L'idea arriva da Antonella (Made in Bottega) che ha creato un fantastico tutorial per realizzarli passo passo. Se leggete tra i commenti di quel dì troverete anche il mio che dice "questo me lo pinno subito" e così ho fatto. Quindi in questo post c'è anche il mio secondo pin del mese di novembre!


Poi ho iniziato a preparare dei pacchettini...


... e ho continuato a sferruzzare!


E per non farmi mancare niente ho preso al volo un riciclo creativo di Silvia aka Mammabook!

Mi sono accorta che le braghette di un pigiamino avevano dato il loro massimo


e visto che da un po' di tempo Edoardo mi chiedeva un berretto per Teddy (e più avanti capirete il perché) ho esaudito il suo desiderio!
E non ho accontentato solo Teddy, ma anche Stella.
Fortuna che le gambe del pigiama sono due e i "migliori amici per la pelle" anche!


Tutto questo non sarebbe stato possibile se Luigi non mi avesse aiutata nel sistemare un po' casa, io francamente non ce l'avrei mai fatta.
Comunque se oggi dovesse passare qualcuno a trovarci faremo finta di non esserci perché mi vergognerei  troppo a farlo entrare!
E nonostante tutto invece di pulire per terra ora me ne sto qua a cazzeggiare...

Ma ho una buona scusa.
Pulire per terra è pressoché impossibile, Edoardo ha scoperto una nuova passione con i Lego Duplo.
Dopo le torri...


...ora è la volta di mucche e cavalli.


In foto si può vedere molto nel dettaglio una frisona e un baio.

Il resto delle costruzioni che componevano la torre è seminato in ordine sparso sul pavimento.


§§§ 

Con queste  foto partecipo con tanto piacere alla raccolta di 
Foto della Domenica 



§*§


E con l'anticipo di ghirlandina
partecipo con piacere alla
raccolta di Chiara!

http://crafttime.blogspot.it/

°§§°

24 commenti:

  1. Sabry anch'io oggi se mi bussavano alla porta non aprivo....me ne son stata sul divano a vedere film, e godermi i caldi abbracci di mio marito.
    Il tuo cucciolo è davvero bellissimo lo sai??? <3
    Bellissimo il pacchetto.
    Bellissimi i berretti! Io con un maglione l'anno scorso feci il berretto a un "barattolo di neve".
    ti abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ci sono le foto del barattolo di neve?

      Ora che ci penso ho un maglione anche io che potrebbe sacrificarsi ^^

      (alla fine non è passato nessuno. Meglio così!)

      Grazie Sara, un abbraccio anche a te!

      Elimina
  2. In casa, ma produttiva eh cara Sabrina. Un bacione e buona settimana entrante che passi il raffreddorone e arrivino tante cose belle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si abbastanza produttiva, anche se la maggior parte del tempo lo passo a cercare cose che non trovo, mi prende il panico e alla fine sono distrutta.

      Devo essere più ordinata. Ma si può cambiare a 43 anni?

      Elimina
    2. Io di anni ne ho 45 e ti svelo un segreto .... non solo non si cambia, si peggiora! Per quel che mi riguarda la cosa funziona così: caratterialmente sarei una molto ordinata, al limite del paranoico, volendo. Me lo potevo permettere prima della nascita di mio figlio. Ora rimango ordinata, ma dovendo fare le cose con molto meno tempo a disposizione, sono diventata più approssimativa e, confesso, questa è una tortura. L'approssimazione è una caratteristica che non mi appartiene. Però p così o pomì. Non sono bionica e ho 24 ore al giorno come tutti, anche se - essendo casalinga - capisco che ho più tempo a disposizione di chi lavora. Però, credetemi, non basta ancora. Oltre a tutto quello che si deve fare, c'è anche quello che mi piace fare, da sola (passatempi e creatività di vario tipo), con mio figlio (giochi speciali) o con tutta la famiglia (gite in montagna, camper, vacanze ed altro). Tutto questo - lo so - non è indispensabile, non ha la priorità, ma è una parte importante della mia vita. E più passa il tempo e queste attività extra richiedono attenzione, perché le idee sono sempre di più, la voglia di fare è tanta, il tempo passa inesorabile e io non voglio precludermi le possibilità di conoscere, fare, sperimentare. Da quando ho il blog, poi, si è scatenata una reazione a catena: la rete traborda di creatività, di idee, di amiche che fanno cose ME-RA-VI-GLIO-SE! E io leggo e leggo, e copio e copio, e imparo e imparo. Così il casino che ho già in testa e in giro per casa aumenta in maniera esponenziale e ... beh, farò un crepo prima o poi ... ma va bene cos'. E' bellissimo!!!

      Elimina
  3. Vedi che stare a casa ti fa bene, diventi molto produttiva :-)
    Mi piace in WIP della ghirlanda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci ho messo un pochino a capire il significato di WIP.
      Mamma mia sono proprio stordita...

      Intanto oggi ho tolto quella di Halloween (che ormai non mi pareva proprio a tema) e messo una decorazione del Lidl.
      Temporanea... sperando che non diventi permanente!

      Elimina
  4. Anche io oggi sono stata a casa e ho finalmente prodotto qualcosa.i pupazzi di neve sono un amore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca!
      Ora paso a sbirciare ^^

      Elimina
  5. Cara Sabrina, anch'io fine settimana a casa (FINALMENTE!!!). Da venerdì sera non ho più messo il naso fuori (fosse stato per me, non sarei uscita neppure venerdì pomeriggio a dirla tutta). È ben vero che la mia non è stata una cosa forzata, perché per fortuna siamo ancora tutti sani, ma io adoro stare a casa, soprattutto se non c'è nessuno che gira e posso fare le mie cose in pace. Quindi ho ben programmato la cosa: riempito il frigo (sia mai che manchi qualcosa), avvisato il consorte che io non esco neppure se mi paga (se non va a spasso, lui muore), rifiutato ben due inviti di amici (io ho da fare) e mollato ogni lavoro di casa in data da destinarsi, dedicandomi a qualche lavoretto molto più interessante. L'unica cosa che ho messo in preventivo è stata la compagnia al pargolo (cosa cui, ovviamente, non mi sottraggo), ma il piccolo - stranamente - ha voluto andare a spasso sia sabato che domenica con papà (e mi sono sacrificata ). Mica che siano stati via tutto il giorno, solo qualche oretta e, ti dirò, sono sopravvissuta. Anzi sabato ho scaglionato pure la raccolta di rami di abete per la scuola materna (che mercoledì sono stata invitata a fare la corona dell'avvento). Così ho cominciato con qualche lavoro natalizio, ché se aspetto ancora arrivo tardi. Non che abbia in programma chissà cosa (vedo di contenermi), ma alcune cose mirate sì. Il risultato di tutto è che ho creato più casino del solito casino della domenica sera. Io non capisco, perché non ci si possa sottrarre a questa situazione. O perché si va in camper (valige varie da mettere a posto) o perché si va a spasso (zaini, scarponi e tutto il vestiario) o perché si resta a casa (e si gioca, si fa, di tira fuori e, comunque, un uomo e mezzo a casa creano casino di default). Aggiungiamo a tutto ciò che stanotte se ho dormito due ore va bene e il lunedì si prospetta meraviglioso! Buon inizio settimana a tutte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace stare a casa... però questa domenica sarei uscita volentieri. Non lo so il perchè.
      Forse perchè sabato diluviava e la domenica è arrivata con un sole splendente.
      Forse perchè sapevo che mi stava aspettando una settimana lavorativa abbastanza pesante...
      E chi lo sa?
      Anche qui si tira fuori SEMPRE qualcosa. Ma diciamo che il più delle volte quella che fa casino sono io ^^

      Elimina
  6. Cara Sabrina, ma quante novità creative, una vera esplosione!! Lo scaldavivande che ci mostri lo utilizza una collega in ufficio e ne è soddisfattissima, vedrai che lo sarai anche tu, tiene i cibi davvero in caldo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! L'ho già usato e ne sono davvero felice ^^
      Grazie Gio!

      Elimina
  7. Ma dai, li hai già fatti, grande! Anche da noi c'è uno schifo, mamma ha mal di schiena da due settimane e oggi il dottore ha emesso sentenza di krankengymnastick... souna male, sopraviverò?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si, li ho fatti.
      Ora però vuole un pigiamino.
      (certo che sopravviverai!)

      Elimina
  8. Ciao, io ieri ho portato i bimbi a giocare da amici perché da sabato è meglio per la mia bambina non stare in casa, perché le viene da piangere. Il suo Pesco, cavia peruviana, si è spaventato e si è buttato dal balcone...:'( spero che il tuo piccolo stia meglio. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto... mi dispiace davvero tanto.
      Povero Pesco -_-

      Elimina
  9. Superfantastica!!! ^_^
    Quante idee riciclose Meravigliose!!!... *_*
    Mi dispiace tamto che il tuo piccolo ometto stia male, spero si rimetta presto... Le sue costruzioni sono Bellissime!!! ^_^
    Pure io adoravo i Lego da piccina!!! ^_^
    Buon inizio settimana cara Sabrina, con un piatto caldo non potrá essere che un'ottima settimana!!! Quando ci vuole, ci vuole!!! ;)
    Baci,
    Vale ps grazie per gli auguri!!! ;***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel frattempo il raffreddore è passato!
      Grazie Vale ^^

      Sono in ritardo, ormai la setimana si è conclusa, Non è stata ottima, ma almeno ho mangiato bene!

      Elimina
  10. Stupenda la torre super gigante di Lego!!!
    Senti per le pulizie c'è tempo, chi se ne importa!!! Realizzare tutte quelle belle cose non ti ha reso più felice????
    E poi, come dici tu, se suonano alla porta uno può sempre far finta di non esserci: io (secondo chi è) lo faccio pure con la casa pulita!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ^^
    Un bacio a Edoardo, speriamo guarisca presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh.. le pulizie sono un mio cruccio.
      Poi quando vedo certe foto di stanze perfette in case perfette online mi deprimo.
      Anche se provo ad immaginare che dopo foto sia tutto diverso!

      Elimina
  11. la pima cosa che mi viene da chiederti è: ma il naso con cosa l'hai fatto? mi piacciono un sacco ed è come se vedessi te col tuo bambino. Tu hai le costruzioni seminate per casa io i chiodini pensa te… @_@
    la dimanda è quand'è che finirà stà roba!! ma si dai godiamoceli ora che sono così picooletti e tenerosi. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con dei bastoncini di legno ^^

      Un abbraccio anche a te... si godiamoceli!

      Elimina
  12. tranquilla, anche qui non abbiamo messo il naso fuori di casa...ma almeno tu hai creato moooolti più di me! devo dire che ti fa bene. Questo è il mio primo inverno come mamma e devo dire che tutto questo stare a casa per preservare il cucciolo dal freddo mi fa paura...ma passerà! ^^

    RispondiElimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!