4 ottobre 2013

Barbie - I Profumi - Passo a passo

Un post rapido rapido con delle foto a dir poco imbarazzanti, ma erano degli esperimenti con la Canon EOS e fonti di luce alternative a quella solare, visto che siamo in autunno e le ore di luce andranno via via diminuendo (ve lo ricordate si, che devo imparare ad usarla... ecco, ancora non ci sono riuscita). (*)

Mi piacerebbe possedere questa cosa qui!
Ma credo che studierò il modo di fare quest'altra qua...

Torniamo a noi.
Oggi confezioniamo delle "bottigliette di profumo".

Pronte? Via!

Materiale necessario.
Perle assortite e rimasugli di bigiotteria (chi non ne ha?).
Filo da pesca abbastanza rigido che servirà per aiutarci a tenere ferme le perline quando le incolleremo...


... oppure (meglio ancora) dei bastoncini di metallo (quelli da bigiotteria).
Io li uso per fare le chiusure di braccialetti e collane di Barbie, e in questa foto vedete i "ritagli"... o "scarti". Insomma, quel che rimane e che non butto (strano, vero?).


Si parte con una perla piatta come base.
Si incolla sopra una perla tonda.
Ho usato l'attaccatutto, che, contrariamente a quanto afferma la casa produttrice, qualche filetto lo fa e un pochino sporca (almeno con me succede) però devo dire che, a differenza dell'attak, quando si asciuga non si vede. L'attak a volte toglie la brillantezza alle perle, se queste ultime sono di plastica, l'attaccatutto uhu no.


Si termina con una perlina singola (esempio in rosa) oppure con uno di quei divisori che si usano in bigiotteria e dei quali ignoro il nome (scusate) ed una perlina più piccola (esempio in verde).
Grazie alle perle di vetro leggermente colorate sembrano  proprio delle piccolissime bottiglie di profumo.


Finito!
(nella foto si vedono -fuori fuoco- i gancini a "esse" realizzati come chiusura di braccialetti e collane. Un giorno o l'altro, se volete, vi mostro come si realizza qualche semplice gioiellino per Barbie).


(*) la domanda potrebbe sorgere spontanea:
perché noi hai rifatto il tutorial e le relative foto?
Perché colgo l'attimo quando Edoardo è a letto.
E come ben si sa, l'attimo è fuggente.

§§§



Linky Party 2013

31 commenti:

  1. Anonimo14:28

    IO TI AMO SALLO, E RISCHIO PURE IL CAZZIATONE IN UFFICIO PUR DI LEGGERTI
    SANDRA FROLLINI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no.. il cazziatone in ufficio no!
      Ci leggiamo la sera, dai ^^

      (grazie Sandra!)

      Elimina
  2. geniale!
    non la farò mai... ma geniale!
    e sai cosa mi piace? che tu queste cosine le fai per te... no perchè c'è la figlia a cui passarle per giocare (che peccato eprò... in caso c'è la mia che accetta tutto ahahahah)... potresti dire non le faccio ed invcee no... così si fa... prima noi stesse! ce ne dimentichiamo spesso e volentieri in nome di quel "pensare agli altri" che però riguarda sempre le donne, beh molte pensano di averlo nel dna... poverelle!, e non dispiace certo aglli uomini! (maledette convinzioni ataviche!!!).... brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dimenticavo... io no ne ho! :(
      al massimo in legno... ma le compro!

      Elimina
    2. Ti dirò.. veramente le ho infilate nel pacchettino dello swapaway per Francesca... ma shhhhhh!
      Lei ancora non lo sa ^^

      Con le perle di legno si possono fare le decorazioni per i mobili :D

      Elimina
  3. sei una grande! ma come ti vengono queste idee??? ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari fossero idee mie ^^
      Ho imparato questi trucchetti quando mi dilettavo nelle miniature con le Case delle Bambole 1/12 e 1/24.
      Solo che le mia casa è in soffitta da anni.
      Grazie Annamaria.

      Elimina
  4. Ogni volta che vedo i tuoi post rimango a bocca aperta, davvero fantastiche queste boccette!!!

    Ho organizzato il mio 1° International Linky Party – Orecchini e gioielli by Sabry ti andrebbe di partecipare? Mi farebbe molto piacere!

    Sabry Orecchini e gioielli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te Sabry.
      Poi passo a trovarti e vedo di che si tratta ^^

      Elimina
  5. Sabry sei entrata nel tunnel di Barbie, ormai non te ne tiriamo più fuori! Ma almeno la tua Barbie non ha nulla da desiderare, anche profumo e gioielli!!!!
    ti abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si ^^
      E mi farò venire in mente qualche altra cosa!

      Elimina
  6. Non sai quante volte ho pensato anche io che mi dovrei costruire una scatola/set fotografico... che dici, la facciamo insieme? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la farei anche, ma devo cercare quel tessuto non tessuto bianco.
      Credevo di averne in giro, ma forse mi sbagliavo.

      Inoltre non ho le lampade.
      Però potrei risolvere con quale luce "rubandola" dal banco degli attrezzi di mio marito.

      Ho il mini cavalletto però ^^
      Mi sembra un buon inizio :D

      Ho visto che ci sono anche su Ebay...

      Elimina
  7. Nooooo vabè ma tu sei la maga della miniaturaaaa!!!!!!!!!!!
    Ma mi piacciono troppo queste boccettine!!!
    Mi sa che le faccio anch'io...poi mio marito mi lincia, ultimamente sto ammucchiando una quantità di cose che per lui sono incomprensibili!! ^_^
    Però sono troppo belle...!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui è da quando mi conosce che trova incomprensibile quello che faccio.

      Anni fa, quando nel mio appartamento c'erano sparpagliate ovunque stoffe (dovevo scegliere le giuste combinazioni per un abito di barbie) mi disse che non mi avrebbe sposata subito, ma prima "presa in prova". Almeno sei mesi.

      Ma alla fine si è arreso ^^

      D'altro canto io sono il suo raggio di sole (ahahahahah)

      Elimina
  8. Mi piace fare piccole cose per le mie Barbie ma vengo regolarmente derubata di tutti i mie lavori dalle mie pargolette che mi girano intorno come condor. Comunque io sarei interessata anche ai gioiellini, perché saranno sicuramente splendidi come i profumini.
    Grazie per il link del set fotografico è veramente ben fatto.
    Per rispondere a Rama, siamo in molte a rischiare il linciaggio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Francesca che appena riesco provo a combinare qualcosa ^^
      Niente di professionale, sia chiaro.
      Io non so realizzare gioielli "veri".

      Elimina
  9. Nooooooo!!!!..... Hai trovato un tutorial per la light box???.... Troppo bellooooo!!!! *_*
    Certo sarebbe bello possederne una, maaaa.... A mali estremi.... ^_^
    Fichissime le boccette profumose in miniatura!!!
    Bacioni,
    Vale ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale ^^ sei sempre dolcissima.
      Caspita, non pensavo che quel link avrebbe suscitato tutto questo entusiasmo.

      Lo ho tra i "segnalibri" da mesi....
      Un bacio anche a te.

      Elimina
  10. Ehm...Sabrina, le tue foto "a dir poco imbarazzanti" (così tu dici) sembrano tanto le mie "abituali", ahahah...mi sa che necessito più io della scatola luminosa (grazie per i links specifici), e grazie per il passo passo chiarissimo delle boccettine, con cui mi hai fatto venire in mente una cosa mia di inizio anni 80: la mia amica del cuore del mare che aveva il profumo vero (non finto!) per (non di...proprio "per") la Barbie...boccettino rosa di plastica parallelepipedo? può essere? Non ho trovato la foto in rete. Ma a distanza di anni ricordo ancora il sentore di bagnoschiuma al caramello e fiori di magnolia e limone (e beh...pure il fatto che non me lo ha mai prestato, sob ;) )! Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è vero, sono andata ora a guardare le tue e la luce è naturale.

      Quelle che vedi le ho ripassate con Picmonkey (e comunque non sono venute bene).

      Dovrei (Devo!) esercitarmi con il cavalletto e l'apertura dell'otturatore.
      Però per scaricare le foto realizzate così dovrei anche installare il programma della macchina, capire come funziona... insomma, diventa un lavoro ^^
      Ora uso il cavetto usb e via.

      Per caso ilprofumo è questo qui?
      http://www.flickr.com/photos/ryostuff/6812626639/

      Elimina
    2. Ciao Sabrina...eh! bella domanda...e chi se lo ricorda più...potrebbe essere, anzi "è", e son certa che tu sai che sia quello senza ombra di dubbio (inoltre ignoravo fosse una Barbie nata accessoriata col profumo), ma la mia amica non mi ha mai fatto tenere in mano la boccetta e io ho la memoria più olfattiva che fotografica...associo al profumo una boccetta tutta rosa squadrata come ti dicevo, ma fa niente, però grazie per il link!!!...lì ho visto altre cose che mi hanno fatto tornare in mente per associazione nell'ordine: la casa a tre piani con l'ascensore giallo (a filo) e i mobili moderni (il tavolo blu l'ho smontato e rimontato quei quattomiliardi di volte), e poi, più tardi, la vasca da bagno rosa angolare con la saponetta staccabile dal portasaponetta e l'appenditutto "a croce" e il tubicino di gomma per fare la doccia (vasca ricevuta in cambio del tanto desiderato, e mai arrivato perchè costosissimo, camper, ma ci ho giocato molto per cui mi ritengo consolata...), la magliera magica, poi i quattro libri di Barbie e...tieniti forte...i manuali di Barbie, quelli gialli!!!...certo, io avrei voluto i manuali delle giovani marmotte, neanche da dirlo, ma c'era una certa rigidezza allora nel dividere "cose per maschi e per femmine" (a tal punto che il Ken in pratica non mi arrivò mai perchè non piaceva a mio fratello e ci fu invece il famoso "two faces", brutto come la fame, Big Jim!). Insomma...tra l'amica che non prestava i profumi (e sembra il titolo di un libro...quasi quasi lo dico a Sandra!!!), il camper negato e il Big Jim two faces invece del Ken...che brutta infanzia ;) !!! Grazie in ogni caso per questo tuffo all'indietro, è sempre bello ricordare il bello, che c'è stato e meno male, insieme ai traumi! Buona serata e buona guarigione (ho letto nel post più su che siete conciati, tu e il Piccolo, mannaggia!) Daniela p.s. per le foto: luce "naturale" della basso consumo della camera da letto per il disegno di Lucia-Festa dei Nonni, molte delle altre sono fatte sul balcone, molte al chiuso e con flash, ma poi di solito le autolivello con PhotoFiltre e, quando ce l'avevo, Photoshop...il cavalletto, ecco mi dimentico sempre il cavalletto (detto un po' alla Belushi)!!! D.

      Elimina
  11. che bell'idea! mi è tornato in mente quando mia sorella e io giocavamo per ore con le barbie, facendo vestiti, mobili... magari avessimo visto già allora la tua idea, avremmo fatto infinite boccette di profumi! brava, proprio carino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti (vi) piacciono, seguite le tag Miniature.
      Triverete altre cosine per Barbie & Co. ^_^

      Grazie mille per il commento :D

      Elimina
  12. Certo che la fantasia non ti manca!
    Sono bellissime
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Norma, sei sempre tanto carina.

      Elimina
  13. wow... pazzesco come ti escano queste idee così facilmente! Io guardando qualche perlina e un po' di minuteria non mi sognerei mai delle boccette, complimenti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina.. scusami, mi ero persa questo commento!

      Elimina
  14. Se le foto sfocate fossero tutte come le tue, te possino!

    Certo che una ne pensi e 2000 ne fai, eh?? Mi fai appassionare a ste cosine piccine piccio' che alla fine mi tocchera' comprarmi una Barbie per poterla viziare come fai tu!


    bacioni amore e buona domenica!

    RispondiElimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!