6 agosto 2014

Come Riutilizzare i Sacchetti del Pane - Tutorial Farlocco

Sempre della serie "non si butta via niente" oggi vi mostro un contenitore che staziona in pianta stabile nella mia cucina.


Ci conservo i sacchettini di carta del pane.


E cosa ci faccio poi?
Con la carta si possono fare molte cose, oggi ve ne mostro una.

Ritaglio dei quadrati che poi piego tre volte...


... così.


Con la forbice dalla lame decorative ritaglio dando una forma tonda.


Ottengo dei centrini di carta rotondi per foderare le ciotoline con cui porto in tavola le Crocchette Dorate.
(ma non solo quelle, anche le patatine, le verdure pastellate, le crocchette di patate, i bastoncini di pesce, le polpettine di verdure).


Ah... conservo anche i sacchetti dello zucchero.
Ci metto le uova oppure la merenda da portare in ufficio.
Così, per dire.


Ora siate sincere e spietate... sono strana, vero?

Linky Party C'e' Crisi

55 commenti:

  1. Strana no, però .... che senso ha spostare le uova dalla loro confezione originale per metterle dentro al sacchetto del pane? Non è che prendi la loro scatolina, la metti da un'altra parte per farci un altro tipo di lavoretto?
    Personalmente elimino senza pietà i sacchetti del pane, non ho mai trovato un modo per riutilizzarli.
    Invece, perdonami, la merenda dentro il sacchetto dello zucchero .... ma scusa, con tutti i bei lavori che fai, mi vai in giro così??? Ma mi cade un mito!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma le uova dal pollaio mica arrivano con il contenitore di cartone ;)
      E il sacchetto dello zucchero é perfetto per il trasporto.

      Io mi porto il pranzo in ufficio , nella borsa termica che contiene lo scaldavivande e le bottigliette di acqua.
      La frutta la metto nei sacchetti di carta così non si ammacca. Poi in ufficio li butto.

      Quando compro le uova il contenitore lo conservo, sì. Ma onestamente non ho ancora deciso cosa farci ^^

      Elimina
    2. Vabbé, non vale, io sono una comune mortale che non ha il pollaio ....
      Ah ecco, c'era il trucco pure sul pranzo per l'ufficio, mi pareva ben strano che mettessi tutto dentro al sacchetto di carta ....
      Mi inchino e chiedo venia!

      Elimina
    3. Dai, non prendermi in giro ;)

      Il pollaio però non é mio, é della vicina. Poi ci sonia le zie e le amiche di mia madre. Insomma un bel giro di uova ^^

      Elimina
  2. Se sei strana tu, allora cosa dovrei dire io?!
    Fai bene a conservare e riutilizzare i sacchetti, se lo facessimo tutti sprecheremmo molta meno carta, bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen.
      Prossimamente vi mostrerò altre cose!

      Elimina
  3. Concordo con Carmen! Usare e riusare gli imballaggi è una delle R per la riduzione dei rifiuti. Brava! Fossimo tutti strani così...
    Ciao,
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando prendiamo l'acqua alla Casetta (perché a me piace frizzante) abbiamo eliminato le bottiglie di plastica e non mi pare vero.. Certo che riusciamo comunque a produrre un sacco di rifiuti dopo una semplice spesa :(

      Elimina
  4. Anonimo08:37

    C'è da dire che nelle tue mani ogni cosa rinasce a nuova vita e questa nuova vita è migliore della precedente. Bacione Sandra frollini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'é da dire che tu mi fai sempre un sacco complimenti deliziosi <3

      Elimina
  5. ciao,
    anche io conservo i sacchetti per il pane...solitamente li uso quando faccio i peperoni alla griglia..per facilitare il distacco della pelle, li metto in un sacchetto del pane che poi avvolgo in un sacchetto di plastica.
    Oppure li riuso come contenitore da portare in tavola quando faccio i grissini di pasta sfoglia.
    Mi piace moltissimo il tuo riutilizzo...mi sa che inizierò a farlo anche io ;P
    PS: riutilizzo anche tutti i sacchett di plastica di frutta e verdura (quelli da supermercato) per raccoglierci la plastica da buttare!!!
    Baci
    Irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li uso per metterci la plastica :) come ho scritto a Paola le bottiglie le abbiamo quasi del tutto eliminate ma me ne ritrovo sempre moltissima altra!

      Questa cosa dei peroni me la devi spiegare bene!

      Ti ruberò l'idea per i grissini ;)

      Elimina
    2. Ehm... Peroni = peperoni

      Elimina
    3. Praticamente dopo che ho cotto i peperoni o in forno o sul gas. . Per farsi che la pelle si tolga più facilmente li metto in un sacchetto di carta e poi lo avvolgo in uno di plastica per fare tipo condensa. .e questo aiuta il distacco! !;-)
      baci

      Elimina
    4. Grazie per la dritta! Molto utile ;)

      Elimina
  6. Anche a me piace conservare tutta la carta e i sacchetti del pane in particolare possono sempre toirnare utili e tu hai un bel modo di ripresentarli ... molto sciccosi... bravissima ... buona giornata giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giusi, sono contenta che ti piacciano.
      Buon fine settimana :)

      Elimina
  7. Quei sacchetti di carta....quanti ne vengono fuori!
    Bella l'idea di utilizzarli come fondo per le ciotoline!
    Un altro riutilizzo protrebbe sicuramente essere quello di conservare i fiori e le erbe raccolte seccate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, questa veramente mi manca :)

      Mi ero ripromessa di raccogliere la lavanda quest'anno... ormai credo che la pioggia l'abbia devastata, povera :(

      Elimina
  8. Strana??? Geniale!!! Veramente ma quante ne pensi ?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annamaria... grazie di cuore ♡

      Elimina
  9. Ogni cosa che passa per le tue mani diventa elegante...
    Se io provassi a riutilizzare i vecchi sacchetti di carta, sembrerebbe sempre e soltanto vecchi sacchetti di carta... :-P
    Bravissima Sabrina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bel complimento ♡ grazie davvero Linda!

      Elimina
  10. Invece fai benissimo a non buttare niente,se avessi più spazio in casa lo farei anche io di certo!!!
    Proprio in questi giorni io sto cercando di riciclare i volantini delle offerte dei supermercati facendone cannucce di carta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che i volantini delle offerte attirano anche me?
      Avevo pensato alle perle di carta... tu cosa farai con le cannucce?

      Elimina
  11. Donna dalle mille risorse.
    Anche qui i sacchetti del pane sono preziosi, li riutilizziamo per un sacco di cose... ma mai così fashion :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prossimamente ti mostrero' qualcosa di meno fashion :)
      Magari piu' utile...

      Elimina
  12. Io t'invidio ufficialmente quelle forbici :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti ho scritto: LIDL!
      Pero' sono di Edoardo, quindi shhhh ;)

      Elimina
  13. Per niente strana! Mia madre usa i sacchetti del pane esattamente nello stesso modo, senza orlo decorato però :) , da sempre.
    Buon fine settimana
    Germana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E meno male!
      Mi consola sapere che non sono sola ;)
      Grazie Germana ♡

      Elimina
  14. Strana?!?! Nooooo, solo il mio solito genietto della lampada! :-)
    Mi hai appena suggerito cosa dire al mio amore che ogni volta apre il cassetto della cucina non trova nulla perche' tutto e' coperto da pile di buste per il pane e sistematicamente mi guarda male e mi chiede cosa mai ci dovro' fare con tutti sti sacchetti! Ecco da oggi potro' rispondergli candidamente "dei centrini per frittura"! :-D
    Naturalmente sono ben accetti altri suggerimenti d'uso perche' nel mio continuo pensare "me li tengo che non si sa mai...", ne ho collezionati a decine! Bacioni cara, Irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello "genietto della lampada" non me lo aveva mai detto nessuno :)
      Grazie Irene ♡ un bacione a te!

      PS: i miei sono centrini "da forno" perche' le fritture non le faccio mai.
      Non mi riescono bene :(

      Elimina
  15. Ehi, pure qui al podere si conservano i sacchetti di carta di pane e zucchero... ottimi per la merende ed il panino del marito quando fa il rientro (anzi, lui nella scatola mette pure quelli di plastica delle fette o delle piadine, perfetti per i panini iper-farciti)! ;)
    Ottima l'idea per le ciotoline, solo che io di fritto ne faccio davvero poco pochissimo. la terrò cmq a mente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beta!
      Sto proprio per scaricare le foto delle vacanze e pensavo a te!

      Nemmeno io faccio le fritture, uso solo il forno :D

      Elimina
    2. Sistema, sistema... che tanto io torno con la foto eh! ;)

      Elimina
    3. Fatto tutto.
      Appena sarai in linea io arrivo a linkare :D

      Elimina
  16. Non sei la sola, anche io li conservo sempre, il problema è che non so mai che farci, quindi aspetto nuove idee! Per adesso li ho usati per confezionare i panini dei pic nic e per farci dei cestini porta tutto, come questo qui: http://lechicchedellachecca.blogspot.it/2013/11/una-renna-per-amica.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Prossimamente arriveranno altre idee, anche se non lo so se saranno proprio "nuove".
      Grazie per il link :D
      Più tardi passo a trovarti!

      Elimina
  17. Più che strana creativa :) Mi piace l'idea di poter riciclare qualsiasi cosa, brava, prenderò spunto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille!!
      Mi fa un sacco piacere :D

      Elimina
  18. Io i sacchetti li tengo, e li uso come carta assorbente per la frittura...anche se poi in effetti non friggo praticamente mai!!!! ^^
    Ergo=io i sacchetti li tengo ma non li uso! Mi sa che sono più strana io!!!!!!!!!!!
    No, a parte tutto l'idea di metterli nelle ciotoline creando dei centrini è molto carina, anzi per essere più precisi è sfiziosa!! :)
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e dici che le perle di carta non si possono fare?

      Nemmeno io friggo mai però le patatine "fritte" che faccio in forno un po' di olietto lo buttano fuori.

      In linea di massima però li faccio proprio perchè sono "sfiziosi"!

      (per la donna che non ha tempo, ma il poco che ha adora perderlo)

      Elimina
    2. Nooooo ma io non friggo non perché sono una salutista!
      Io non friggo per due motivi:
      1. Mio marito mi ossessiona con la storia dell'odore di fritto tenendo le finestre spalancate per tre giorni (e passi ora che stiamo in Sicilia, ma quando vivevamo a Genova con quel freddo terribile, ti lascio immaginare!)
      2. Io sono terrorizzata dagli schizzi d'olio! Anche se mia madre mi ha dimostrato mille volte che con qualche accorgimento non schizza proprio nulla!
      Comunque presto ci sarà una novità nelle mie creazioni e mi hai fatto venire in mente che quei sacchetti fanno proprio al caso mio! ^^
      Quindi grazie! E tanti baci

      Elimina
  19. Spesso la conserviamo per creare stencil per decorazioni (astratte!!!) con lo zucchero a velo/cacao su torte, ciambelle, tiramisù....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona idea!

      Al prossimo Tiramisù ci provo!

      Elimina
  20. Ciao Sabrina...secondo me non se per niente strana :-) Anch'io sono sempre favorevole al riuso, soprattutto se creativo! Conservo anch'io i sacchetti del pane (al mio paese però sono beige), ma sono poco originale e li riuso per la stessa funzione (metto il pane fatto in casa o la frutta da portare in giro)! Al massimo qualche volta li ho aperti e usati come sfondo per le foto di qualche ricetta! Mi piacciono i tuoi centrini...devo procurarmi le forbici decorative :-) A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che li preferirei quelli marrone?
      Qui invece solo bianchi.

      Tieni d'occhio il Lidl delle tue parti perchè le trovi per pochissimo!

      Elimina
  21. Ma sai che è un'idea carinissima? Brava!
    Arrivo dal LP di Alex!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maira!
      Mi fa piacere che tu sia passata a trovarmi!

      Elimina
  22. Cara Sabrina, ad essere sincera anch'io sono una conservatrice. I sacchetti di carta prima di tutto li tengo in una delle scatole dei detersivi presa al supermercato, le appallottolo e sono pronte per accendere il fuoco! In effetti anche io le uso come mezzo di trasporto per le uova in assenza del contenitore (il pollaio è di mia mamma), ricordo però mia nonna utilizzare proprio i sachetti dello zucchero! Direi che i centrini sono un'ottima idea di riciclo.
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary!
      I sacchetti dello zucchero sono molto versatili.
      La loro misura è giusta e la carta è pesante.
      Se li decorassero sarebbe l'ideale... chissà perchè non ci hanno pensato...
      Sulle bustine lo fanno!

      Elimina
  23. il contenitore delle uova lo uso per
    1 - se è di carta ci metto i semini che devo far germogliare tipo zucchina ecc e poi interro tutto tanto sono biodegr
    2 quelli di plastica li uso per quando mi faccio i prodotti di bellezza hande made magari con il burro di caritè o di cacao che poi devono essere emssi in frigo per prendere forma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sai che quella dei semi da germogliare è un'idea strepitosa?
      Grazie lo farò anche io :D

      Elimina
  24. Sei una meraviglia! <3

    RispondiElimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!