15 maggio 2012

di fallimenti ed altre storie

Ovvero.

Questa settimana non sono riuscita a combinare niente.

Non posso nemmeno dare la colpa alla mancanza di tempo, perché un pochino l'ho sempre trovato ed avrei, per lo meno, potuto imbastire su qualcosa.

Gli unici tentativi miseramente falliti sono stati:

Il Gufo con la tasca.



Rielaborando (malamente) un progetto da "Crea Cucito" (trovato nella piccola edicola del supermercato, dove di solito vado, una volta e mai più!) per pura pigrizia e cialtronaggine non ho ingrandito il cartamodello, ho tagliato un po' qua e un po' là  e, molto probabilmente, una parte del mio cervello ancora pensava ai cuscini Gufo, viste le dimensioni di quello che è uscito fuori!

Bon, ho pensato, ci metto i bavaglini del Cipo.

Ma la tasca è troppo larga e troppo poco profonda, visto che ho fatto un'unica fascia al centro per attaccarlo alla maniglia del mobiletto, quindi si crea un orribile effetto "tutto in avanti" dove i cornini laterali quasi si uniscono tra loro (in foto sta anche bello piatto perché è vuoto, ma non sarebbe proprio la sua funzione starsene là a contenere nulla)..

Quindi lo devo riprendere per mano, togliere l'asola centrale, metterne due alle estremità di detti cornini ed attaccarlo al muro, probabilmente in bagno. Come porta oggetti vari (?).

Eppoi.. su "Cucito Creativo facile" di Maggio ho visto un bel progetto. Il "Cagnolino Poldo" di pezza che mi piaceva proprio.

Copia il cartamodello, spilla su stoffa, taglia qua e taglia là... al momento dell'mbastitura mi accorgo che il cartamodello è sbagliato.
Le misure non corrispondono tra di loro, una delle parti non è  stata ingrandita.

Ecco, al di là della delusione per l'errore della rivista (da nessuna parte ho letto che andava ingrandito uno dei pezzi!)  mi sono veramente preoccupata del fatto che NON ME NE SONO ACCORTA fino a che non ho cercato di imbastire.

Ragazzi se è grave!

Dovrò quindi rifare le parti errate per poter confezionare due cagnolini. Poldo e Poldino!

Ho altri due oggetti per le mani che presentano, secondo me,  delle potenzialità da "Prima e dopo" (veramente sono tre, ma uno non l'ho fotografato. E' in macchina!).

Questo metro per la crescita, di legno, trovato per due eurini ad un mercatino dell'usato, in condizioni abbastanza pietose.



e questa cassettina che conteneva delle mele, regalo di mia sorella di ritorno da un fine settimana in Val di Non


ma preferisco non toccarli per ora che rischierei di dover buttare tutto, viste le manine d'oro che mi ritrovo in questi giorni!

§§§

Con questo post parteicpo al Linky Party

nella mia nicchia c'e'

24 commenti:

  1. Quando si ha altro per la testa capita anche a me di fare disastri!!Però il gufo è troppo carino,dopo le modifiche vedrai che ne sarai più soddisfatta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti in questi giorni ho proprio altro per la testa.. e si vede.
      Grazie per la fiducia!

      Elimina
  2. Cara hai ragione, aspetta tempi migliori se queste giornate sono di quelle "no"!..e vedrai che la mano e l testa tornano a posto...lo dico per esperienza!!!!
    comunque da vedere così il gufo è bello!
    Un sorriso senza gatto
    Blu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Blu per le parole di incoraggiamento.. spero veramente che le cose migliorino. Non tanto per la mano (perchè il mondo va avanti anche senza i miei gufi, ^^) ma quanto èer la testa.

      Elimina
  3. EHI!!!! cosa ti succede.... rimettiti subito in carreggiata che di progetti ne hai tantissimi..... E QUESTO E' UN ORDINE!!!! ;P il gufo vuoto è carinissimo (le stoffe che hai usato mi piacciono molto).... puoi sempre dire che quando è pieno si vergogna richiudendosi un pò a riccio :DD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono io che mi sto chiudendo a riccio.. veramente.

      Appena sarò un po' più presente a me stessa eseguitò gli ordini, Capo!

      Elimina
  4. Perché abbattersi !!!!! Io il gufo lo trovo delizioso, trasformalo in un porta lettere o ricette o parta soldi !!!! pero' pezzi da 500€ così ora che si gonfia ce ne vuole un po' !!! Scherzi a parte io lo lascerei così e magari fanne un'altro con le modifiche che pensi siano piu' opportune. Ciao e buona creatività

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valgono i pezzi fotocopiati?

      Mi sa che il prossimo sarà meno largo e più lungo.

      Elimina
  5. Ma dai, mi sembri un po' drastica, no? Io il gufo lo avevo notato subito invece l'altro giorno, ma non ce l'avevo datta a venire a commentare! Secondo me è bellissimo e non si vede affatto che non è venuto come volevi... se si tratta forse di misure, basta che gli trovi una destinazione d'uso diversa! Per essere decorativo, lo è eccome!
    Per quanto riguarda la bellissima cassettina, sono invece proprio curiosa... sono anch'io alla ricerca di idee a tema!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Gufo vuoto non è nemmeno male, ma è il risultato (sbagliato) di "tutto un insieme di cose".

      Appena scopro cosa dovrebbe diventare la cassettina, ci metto le mani.

      Grazie Clara ^^

      Elimina
  6. il gufo è bello. se lo metti in bagno come portarotoli, magari sta gonfio e non si piega...chissà.

    oppure ci aggiungi un nastrino e lo usi come bellissimo grembiule da cucina (con tasca).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella l'idea del grembiule... la parte marrone è di lana (foderata con della seta) ma non dovrebbe essere un problema!

      Comunque potrebbe starci per un altro Gufo con le stesse misure e materiali diversi.

      Grazie!

      Elimina
  7. Che allegria mi mettono tutte queste cose deliziose
    ciao cara se passi da me ci sono dei premi per te
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie.. quanto prima passo a trovarti!
      Baci anche a te!

      Elimina
  8. Non ti ci fissare, ci sono dei momenti in cui non si ha voglia o in cui niente viene bene, ma passano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei tanto cara!

      Speriamo si, che passino!

      Elimina
  9. Sei una grande!!!Mi hai fatto sorridere...Bhé ogni tanto anche gli artisti hanno delle crisi creative!!!Spero che questo ti faccia piacere, se passi a trovarmi c'è un premio tutto per te!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Artista mi sembra veramente una parola grossa!
      Diciamo che copio bene!

      Certo che mi fa piacere, ho altri premi da ritirare e presto ne farò un post unico!

      Grazie di cuore ^^

      Elimina
  10. ciao sono Kris una tua nuova seguace.
    Complimenti per il blog e per i lavori sei davvero molto brava.
    Non penso che il gufo sia così disastroso a ma piace e poi capita di sbagliare o di non essere soddisfatte dei nostri lavori!!
    buona giornata
    kris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te Kris!

      E' vero che capita di sbagliare, ma dopo aver messo in fila una serie di errori ho capito che mi devo fermare, tirare il fiato e ripartire con calma.

      Mi fa molto piacere averti tra i miei iscritti!

      Buona giornata anche a te ^^

      Elimina
  11. Ciao! :)
    Mi è venuta in mente una piccola modifica per far star in forma il gufo!!! ;)
    E se cucissi, sul retro alle estremità, all'altezza degli occhim più o meno, due specie di tasche (chiamiamole così...) dove infilare un bastoncino messo in orizzonatale, che tiene tirata la stoffa, in modo che non si incurvi su sè stessa?

    Boh, magari funziona! ;)

    Buona domenica
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^^ ho già provato ad inserire un bastoncino di legno, però l'ho solo "cucito" alla buona per vedere l'effetto.
      Funziona, anche se quello che ho messo io è un po' cortino.

      Appena ne recupero uno "serio" faccio il lavoro definitivo!

      Grazie ^^

      Elimina
  12. Come ti capisco...anch'io in settimana ho avuto qualche "splendida" idea risoltasi in vero disastro, ma per ora non ho avuto la faccia di pbblicarlo! Lena (una tua nuova follower)

    RispondiElimina
  13. Mi ero persa questo post (e altri precedenti), ma adesso me ne vado a ritroso fin dal primo post.
    Hai poi sistemato il gufo? Perchè potresti mettergli una stecchetta di legno sul retro per farlo rimanere teso e poi potresti fare una cucitura centrale per dividere in due il tascone in modo di avere due contenitori.

    RispondiElimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!