19 gennaio 2015

La Foto della Domenica - Gennaio/3

Un altro fine settimana trascorso a casa... ormai sta diventando una abitudine (brutta, se posso aggiungere).

In ogni caso cerchiamo di renderlo produttivo!

Edoardo ha selezionato dei giocattoli da buttare, sono pochini è vero... ma è pur sempre un buon inizio.

Tipo che io la papera l'avrei tenuta ma lui mi ha guardato negli occhi e con tono severo ha proferito una sola parola: "MAMMA!".
Giuro, ho sentito le maiuscole

Giusto, non aggiungere altro, buttiamola via e non pensiamoci più!
(Mica lo so da dove è arrivata, comunque le mancano le ruote. Non chiedete altro, per favore, me lo ha detto Edoardo quindi deve essere così).





Grazie al cielo NON ha preso da me!

Io da parte mia ho ri-trovato (tra le altre cose) i miei Fiori di Bach scaduti nel febbraio del 2012.

Mi hanno molto aiutata, sapete?
Lo sapevo che non erano più utilizzabili, ma li conservavo per ricordo.
E' arrivato il momento di lasciare andare anche loro.

Ma il contenuto di questa vecchia scatola non si tocca!
Qui sono categorica!
Non c'è "MAMMA!" che tenga.



Con queste foto partecipo con tanto piacere alla raccolta di 
Foto della Domenica 



24 commenti:

  1. anche io sono fan dei fiori di bach, quasi miracolosi direi bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo!
      Il Rescue Remedy ce l'ho sempre in borsa con me :D
      Bacio anche a te!

      Elimina
  2. No, scusa, senza offese per la papera...ma davvero volevi tenerla?? ;-)
    Bravo ometto il tuo Edoardo! ^_^
    Beh, dai,...brava anche tu Sabrina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Linda, la volevo usare per una book card.
      Vedrai che un giorno scoprirò che quella papera sarebbe stata essenziale per la riuscita di un progetto.

      Elimina
    2. In effetti dovevi tenerla... guarda se si può ancora recuperare dal cassonetto, che noi due siamo pratiche :-)

      Elimina
    3. qui il cassonetto non c'è... la raccolgono porta a porta.
      Ormai viaggia verso la discarica -_-

      Elimina
  3. anche i miei figli non fanno fatica a disfarsi delle loro cose... io la papera l'avrei tenuta!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. povera, non farmici pensare...

      Elimina
  4. Ammazza quanti bottoni!
    Quand'ero piccola mi perdevo nel guardare tutti quelli che aveva mia madre nella sua confezione del cucito...mi sembra che anche Edoardo si sia perso li' in mezzo:)
    Un bello scarto di giochi rotti lo dovremmo fare anche noi...grazie per l'idea!
    A presto!
    Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io anche io!!
      Non è che tu sei dei Pesci???

      Elimina
  5. Ehm.... e io vivo di ricordi...e sbaglio lo so....ti ritrovi ogni più piccolo angolo della casa pieno di cose, fogli, foglietti, statuine, giochini, le inutilità più disparate....
    Ma poi, ogni tanto, si accende la vena dello spazzino che è in me (presa da mio padre) e ogni tanto faccio pulizie..e chi mi ferma....
    Ma poi ricomincio.....
    insomma è un circolo vizioso...
    e ho casa piena....
    ehmmm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma lo faccio anche io -_-

      Ho valigette di foglietti, bigliettini, gadget, foto.

      Cartoline che mi spedivano le amichette (alle elementari e alle medie. Ora ho 44 anni).

      Ma negli utlimi anni ho deciso di smaltire la roba perchè sennò finisco come "sepolti in casa",

      Elimina
  6. Io ho capito una cosa fontadementale per me.
    Io il decluttero selvaggio non lo so fare, emotivamente intendo... e quindi procedo quotidianamente, a piccoli passi, ma costante... mi dico che devo eliminare almeno 5 cose al giorno - anche di più se riesco - non importa di che genere, possono essere anche 5 foglietti conservati per chissà quale motivo, o 5 riviste vecchie come il cucco...
    E lenta lenta, vado avanti. spolvero il mobile dei libri dei bambini? Bene, comincio a buttare i disegni orridi infilati in mezzo, o i 3 album senza figurine dei Cucciolotti caduti dal cielo.
    E intanto faccio la lista mentale dei libri che secondo me potrei vendere ad un mercatino per bambini...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. però nel mio caso operando in questo modo non vedo mai i risultati...

      Sto proprio messa male.
      Ma mi sto redimendo!

      Soprattutto usando e non comprando.

      Elimina
  7. Wow, ho inventato una nuova parola... in realtà doveva essere FONDAMENTALE :-)

    RispondiElimina
  8. eh se fosse per me non butterei mai via niente di mio, ma quando mi ritrovo in camera di Michelle ogni tanto faccio pulizia
    e si perchè lei tiene tutto, dalla carta di caramella hai ritagli di carta....
    quel ippopotamo che si vede nel sacchetto...be noi ne conserviamo un intera collezione
    bottoni anche io sono affezionatissima, li conservo anche io in una scatola di latta alla quale ci tengo tantissimo
    e ora che Mada non c'è più mia suocera voleva buttare un sacco di cose..
    non potevo lasciare che se ne disfasse e così le sto raccogliendo io
    bottoni, lane, fili.....rosari, libri delle preghiere....i suoi occhiali da cucito, due cagnoloni in ceramica con le zampine rotte.....
    insomma io conservo tutto e di tutti....ricordi....e Michelle mi assomiglia in questo, lei conserva tutto perchè gli lega un ricordo
    un bacio mamma speciale buona settimana valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quella scatola me l'ha data la mia mamma.
      Erano già tanti i bottoni, anche "vintage". Probabilmente di mia nonna.

      Ovviamente io ne ho aggiunti. Quelli giganti plasticosi e colorati sono opera mia.
      Tanta figura costo irrisorio.

      Quelli di madreperla dai mille colori li tengo sempre da conto.
      Quasi mi dispiace usarli.

      Un bacio anche a te Valeria <3

      Elimina
  9. In casa mia ci sono troppe cose, troppi vestiti, troppe cianfrusaglie ma nessuno riesce a buttare qualcosa. Ho il terrore di soffocare come nelle case che fanno vedere alla televisione. Comunque se la scatola dei bottoni ti sembra misera ho scoperto un'associazione che si chiama Emmaus e qui da noi sgombera cantine e soffitte e raccoglie per poi rivendere tutto, ma proprio tutto. Di bottoni ne hanno una scatola da trasloco, impressionante.
    Comunque ha ragione Linda, decluttering sempre e comunque.
    Baci Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche da me c'è troppo di tutto.
      Infatti continuo a buttare ogni sempre (regalare, smaltire, usare) e ancora non vedo il fondo.

      Ce la faremo. Un giorno ce la faremo!

      Elimina
  10. ehi! ci si rivede....bellissima collezione di bottoni, per quanto riguarda le cose scadute, io sono brava a lasciarle in fondo ai cassetti
    carmen

    RispondiElimina
  11. Eh no, i bottoni no, i bottoni non si toccano!
    ... cmq, le maiuscole di Edoardo le ho sentite pure io, fino a qui, infatti sono 10 gg che decluttero. Mi raccomando, diglielo eh! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che brava!!
      Ho letto da te ;D

      Glielo dico si si!

      Elimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!