27 aprile 2012

Considerazioni e nuovi esperimenti...

15 commenti:
Come sapete il 4 aprile il Cipo ha fatto un anno.

Ho riempito il Blog di immagini relative ad alcuni dei preparativi (qui, quo, qua, cip e ciop).

La festa è andata bene nel complesso, ma (come ogni volta) a me resta sempre quel "sottile dispiacere" per le mancanze (è una fisima mia, mio marito non si accorge mai di nulla).

Quindi annoto mentalmente quello che è da rivedere per la prossima volta (e comunque verrà in mio soccorso questo fantastico blog: I Sogni di Claudette).
Vedo cosa è rimasto tra i dolcetti ed il salato, e quello che invece è finito subito (e quindi da  raddoppiare).

Quello che era DAVVERO indispensabile, e quello che si poteva evitare.

Una delle cose che ritenevo il "must have" erano i palloncini.

Peccato che invece ci sono state parecchie defezioni tra i bimbi (malattie di stagione)  e alla fine me ne sono rimasti a casa parecchi.

Il Cipo, dopo un primo entusiasmo manifestato ad Ottobre, quando la Zia gli ha regalato il palloncino di Halloween (che appunto, me li aveva fatti collocare nella categoria "stretto necessario!") li ha snobbati alla grande.

Ora sono là tutti moscetti (l'elio un po' alla volta sta dicendo "ciao ciao" ma ho già deciso che si offrono volontari per questo progetto) e l'unico che tiene botta è questo.
Che sgonfierò e conserverò nella Scatola dei ricordi.



Nella Scatola dei Ricordi trova posto anche l'impronta del Cipo (avete notato con quale eleganza salto di palo in frasca?!).

Ecco le prime improntine, realizzate con il kit che ho comprato sul sito line4kids (ricordo che ero ancora incinta quando lo ordinaii.. e mia madre si era tanto preoccupata perché aveva paura che potesse andare male anche questa gravidanza. Però me lo ha detto dopo la nascita del Cipo).

Il materiale (non so bene cosa sia, è leggerissimo) è morbido e si lavora molto bene. E proprio adatto per prendere l'impronta di bimbi piccoli piccoli, non serve premere rischiando di far loro male.

Purtroppo (mamma sgrausa) per conservarlo lo avevo avvolto in un foglio di carta velina azzurra, che ha lasciato qualche alone colorato.

Quasi dimenticavo. Presso lo stesso negozio online ho acquistato anche questo kit di biglietti di annuncio nascita. Sono semplicissimi da usare ed hanno avuto un successone!
Io mi sono trovata molto bene con gli ordini, quindi mi sento di consigliarvelo vivamente!


Al compimento del sesto mese ho trovato nel negozio, nel quale di solito compro gli articoli per la prima infanzia, questo kit.
Francamente la parte più bella sta nella scatola.
Di fatto è Das bianco. O comunque se non lo è ne ha tutto l'aspetto.
Molto meglio la Babyprints di cui sopra.


Ora che siamo arrivati al primo Compleanno ho pensato di cambiare ed utilizzare la Pasta di Mais.

Devo dire che è stata Blu di Un Sorriso Senza Gatto a tentarmi con i suoi fantastici  lavori.

Ho voluto provare anche io!
Presa dall'entusiasmo mi sono cimentata nell'impresa utilizzando la ricetta trovata in "Camminando tra i fiori".

La pasta mi è riuscita bene anche se forse ho esagerato con la quantità come prima volta, ma non sapevo come ridurre in proporzione (poi ho letto che si conserva anche per qualche giorno).

Devo familiarizzare con l'inserimento del colore.


Visto che differenza?
E buffo, vero? 
Non ci si rende conto di quanto crescono, e con che velocità.

Non appena sarà asciutta del tutto ci scriverò nome e data.


e per concludere... l'improntina di Bia. Giusto un anno fa!


Leggi tutto...
24 aprile 2012

Palla di Girasoli

10 commenti:
Ho giusto ora visto un post di Dajana e, appena arrivata alle decorazioni per la tavola realizzate con le palle di polistirolo, mi è venuto in mente questo lavoretto realizzato più di un anno fa (e come vedete regge ancora).


Ho usato dei mazzetti di Girasoli recuperati da quei negozi che vendono merce varia proveniente (probabilmente) dalla chiusura di altre attività.

Ne avevo tanti e li ho tolti dal loro gambo di fil di ferro ed incollati alla palla di polistirolo con l'attaccatutto (non ho usato spilli perché stava per arrivare il Cipo ed io ho iniziato a "mettere in sicurezza" la casa ancora prima che lui ci entrasse!).

Siccome alla fine di questa palla non sapevo cosa farci (sigh!) l'ho infilata dentro un vaso di vetro (Ikea). Sul fondo ci sono delle foglie secche di ulivo.

Io in casa non tengo piante o fiori recisi, mi piacciono solo in giardino.
D'altro canto i fiori finti non sono il massimo.

Questo mi pareva un buon compromesso.

Da quando il Cipo gattona (ora quasi cammina da solo!) l'ho spostata sopra un mobile alto alto!

§§§

 Con questo post partecipo al decimo Linky Party di Topogina!

§§§
Leggi tutto...
19 aprile 2012

Bah? Bah!

34 commenti:
E' il nome del mio Mostro Buono.

Lo ha scelto mio figlio.. che ha solo un anno e ancora i mostri cattivi non li conosce.
Quando lo vede mi guarda e dice "Bah?" e poi da solo si risponde "Bah!".

Con una convinzione tale che ci credo anche io. 

A qualsiasi cosa.

Quindi questo Mostro Buono non mangia i mostri cattivi.. ma aspetta che arrivino le Fragole!

 

E, intanto, guarda roteare le Girandole colorate in giardino..


Fa "cucù" tra gli alberi...



 Si rilassa seduto sulle poltroncine sotto il portico.


E, visto che è un piccolo insolente,  vi mostra anche il lato B!


Con questo Strano Mostro partecipo con grande gioia al 



e l'ho cucito per il gusto di farlo!

Se volete partecipare anche voi siete ancora in tempo. 
Lo Strano Concorso scade il 30 aprile (salvo ulteriori proroghe).


***

Ho utilizzato velluto millerighe, ritagli di feltro e pannolenci che avevo conservato dai precedenti lavori, cuciti a punto festone con filo di cotone di diversi colori, bottoni assortiti (dalla "scatola dei bottoni") ed un pompon per il codino!

§§§

Con questo post partecipo al Linky Party di Topogina #19



§§§ 

Con questo post partecipo alla raccolta di Silvia (Mammabook) 

Leggi tutto...
17 aprile 2012

Gatto moro porta oro!

32 commenti:
Eccoci all'appuntamento del martedì.

Quando nell'elenco lettura ho visto il tema del Linky Party # 4, e cioè "Non dire MIAO se non ce l'hai nel sacco", anche 'sto colpo mi sono detta. Passo.

Ed è veramente strano il fatto di non aver MAI realizzato nulla a tema... perché io adoro i Gatti.

Continuo a curiosare nei Blog del mio elenco personale e che ti vedo? Questo progetto su Little Birdie Secrets.

In prima battuta penso: di certo lo utilizzerò con questo "Libro attivo per pulcini svegli" che non vedo l'ora di sperimentare!

Poi mi rimugina in testa il tema e mi dico. Perché no?

Ed eccolo qua.


Il materiale l'ho recuperato in cinque minuti e mezzo:

- silhouette di Gatto Nero trovata qui.

- cornicetta nel cassetto delle "Cose".

- cartoncino nero pesante (blocco cartoncini Lidl, ne ho già parlato qui).

- un piccolo strass a fiore.

- stampa di uno spartito musicale su carta riciclata (sarebbe stato il massimo trovare "C'era una volta una Gatta" ma non potevo sperare in tanta grazia!).


Io lo trovo grazioso e l'ho realizzato pensando alla mia Gattina Bia, piccolo Tesoro dolcissimo, trovata randagia e malaticcia nell'agosto del 2010 quando scoprii di essere incinta.
Da quel momento il mio portafortuna perché, richiamando un modo di dire delle mie parti, "Gatto moro porta oro!".
Eccola in una foto dell'autunno 2010, quando era piccina picciò e scopriva il giardino.


Non vorrei fare torto al Gatto "anziano"
e allora pubblico anche lui. 
Gatto, appunto (si chiama così).


Leggi tutto...
15 aprile 2012

Il mio "primo" premio

10 commenti:
Primo in senso letterale. Non ne mai ricevuti!

Spero che non sia l'ultimo ^^


Oggi ho avuto questa bella notizia. Mi è stato assegnato il premio "Liebster Blog" da Blu del Blog Un Sorriso Senza Gatto con la seguente motivazione:
"perché il suo blog è davvero versatile e propone un sacco di attività e tecniche"

Cosa che spero di meritare e prometto di continuare a fare in futuro!

Che dire. La cosa mi ha veramente stupita e rallegrata.

Mi sono studiata bene il funzionamento ed ora, in pratica, io passerò il "testimone" ad altri cinque Blog  neo-nati oppure con meno di 200 iscritti.

In ordine di "vado a memoria", assegno il premio a

La Gioia di Essere Mamma
Perché è un blog veramente neo-nato ma già promette bene. Pieno di creatività e iniziative.


Dada Crea
Perché è anche grazie a Dajana se ho "scoperto", oltre al suo, un sacco di Blog interessanti e ricchi di idee da "scopiazzare" (anche se, a dirla tutta, mio marito non è che apprezza questa scoperta al mio stesso modo. Chissà come mai...).

Diario di una CreaMamma
Perché Clara sa fare proprio TUTTO TUTTO!


La Civetta Chiacchierina
Perché i sui gioielli, tutti da ammirare, sono qualcosa di unico e raro.

e, ultimo, ma non ultimo

...di zucchero ed altre storie

che è proprio ai primi vagiti, ma dalle immagini pubblicate si vede subito che avrà un futuro radioso!


Spero di aver messo tutto al posto giusto.


Leggi tutto...
12 aprile 2012

Ciiiip!

22 commenti:
Quando ho letto l'argomento del terzo Linky Party di Topogina mi sono detta.. sarà per la prossima settimana!

Poi, martedì pomeriggio, sono andata al supermercato a fare la spesa, ed ho trovato la copia di aprile di Cucito Creativo Facile (vi ho detto che non ho ancora fatto l'abbonamento perché mi piace curiosare tra i giornali).

Devo dire la verità.. l'ho sfogliato già in macchina.

Appena arrivata a casa mi sono detta che il progetto degli uccellini con le alette a cuoricino, da creare per decorare i vasi di fiori, ci poteva stare!

Ho aggiunto al progetto originario di Emanuela Tonioni (che ringrazio) dei semplici cuori,  realizzati con lo stesso tessuto utilizzato per il corpo degli uccellini.


il materiale da utilizzare è reperibile facilmente in casa.
Sono pezzi talmente piccoli che si può tranquillamente utilizzare il ritaglio di stoffa che si stava per gettare (sia mai!)

- Stoffa in fantasia o tinta unita in due tonalità abbinate (io ho usato cotonina americana e lino)

- Bottoni

- Spago da cucina (sui cuori più grandi anche un fiocco di spago comune)

- Pennarello nero indelebile (nel mio caso marrone)

- Imbottitura



Dal cartamodello allegato ho ricavato gli stampi ed ho poi disegnato su carta un cuore più grande.

Una volta segnati sul tessuto, ritagliati, cuciti a macchina, girati al diritto e imbottiti.... eccoli qua!

CIIIP!



Le MIE modifiche personali al progetto della rivista:

- ho usato delle perline di vetro per gli occhietti;

- ho usato due bottoni a quattro fori per le ali dell'uccellino marrone scuro, ed in questo caso non l'ho legato con lo spago, ma solo cucito a crocetta;

- non ho tamponato le guancette rosse;

- ho aggiunto dei cuori di straforo (soprattutto per meglio inserire il progetto nel Linky Party.. ma in ogni caso, secondo me ci stanno bene!);

- non ho incollato a caldo le decorazioni sul filo di ferro, le ho invece "infilzate" in lunghi stecchini di legno.

Detto questo...

Sono semplici da realizzare e simpatici da vedere. Appena mi ritrovo con un po' di tempo libero ci faccio una ghirlandina.

Con questo post partecipo al Linky Party # 3 di Topogina

Leggi tutto...
8 aprile 2012

Linky Party!

4 commenti:


da quando mi sono decisa a mettere in rete qualcuno dei miei lavoretti, oggi, per la prima volta mi inseririsco in una bella iniziativa.

Fino ad ora non l'ho mai fatto per due ragioni:

1) non ne avevo il coraggio
2) nessuno mi ha invitata ^^

adesso però ci provo.

Passando da  Dajana  ho letto di un Linky Party.

Mi sono incuriosita e sono andata a vedere il blog di Topogina.

E ho deciso.. Partecipo anche io!
Leggi tutto...

Ghirlandine di Pasqua dell'ultimo minuto

9 commenti:
Tutta presa dai preparativi per la festa del Cipo, mi sono resa conto solo oggi (sigh!) che non avevo preparato nulla da mettere sotto il porticato.


Ho pensato di fare delle decorazioni semplicissime, da realizzare in poco tempo utilizzando del materiale che già avevo in casa, e precisamente fiori in tessuto per bomboniere, ghirlande già pronte di vimini, cartoncino Bristol e colla a caldo come se piovesse!


Tempo di realizzazione... veramente pochi minuti, ma servono solo per dare un tocco di colore in questa giornata piovosa.

Il risultato è questo qua.



La farfalla l'ho trovata qui.
(non è la farfalla ad essere troppo grande, è la ghirlanda che è piccina picciò!)


Con le farfalle ho pensato anche di decorare una parete della camera da letto... ho iniziato con queste qui (per le sagome mi è venuta in soccorso la rete utilizzando "butterfly template") prossimamente vi  mostrerò gli sviluppi.



Grazie a Clara ed al suo Blog (Diario di una Creamamma) per l'idea!

Ovviamente ho utilizzato i ritagli del cartoncino che erano avanzati dalle casette e dalle "bomboniere" che (naturalmente) non avevo buttato!

Tanti auguri di buona Pasqua!

Leggi tutto...
4 aprile 2012

Piccolo momento di commozione...

9 commenti:

L'idea iniziale di questo blog era ed è tutt'ora quella di mettere solo tutorial o link.

Già in passato tenevo una sorta di blog-diario personale, che ho chiuso (non cancellato però, perchè un po' mi dispiace) e mi ero ripromessa che non l'avrei più fatto.

Però oggi il mio Piccolo Teppista compie un anno. Ed è un Evento che merita un post.

Ed oggi vengono riposte nella scatola dei ricordi le sue prime scarpette da ginnastica!

Come sta crescendo, accidenti...
Leggi tutto...