3 febbraio 2013

La Foto della Domenica - Febbraio/1


Il 12 giugno del 2009 sono diventata un'utente di aNobii.

Cosa è aNobii?

Leggetelo qui che è spiegato alla grande.

Questo il post che scrissi nel blog "La Donna della Domenica" quel giorno.

§§§

Oggi ho preso un giorno di vacanza... per sistemare casa.

Sì, lo so, sembra ridicolo, ma è proprio così.
Io riesco a combinare qualche cosa solo se ho la certezza di avere tutta una giornata davanti, altrimenti lascio sempre tutto piantato là da una settimana all'altra (se non ci credete vi posso mandare delle documentazioni fotografiche a testimonianza dell'avvenimento).

Il programma della mattinata era quello di mettere a posto gli armadi.

Ecco, sistemare la mia roba non solo è fattibile ma anche divertente quando sono in quella fase di beatitudine per cui mi esalto a provare tutto e creare nuove combinazioni con il mio "guardaroba".

L'operazione consiste in me stessa che si infila in sequenza un tot di paia di pantaloni (non uno sopra l'altro, ovvio) e poi passa, per ogni paio, una buona decina di minuti davanti allo specchio grande per valutarne pregi e difetti (capito perché mi serve una giornata, vero?)

Una volta fatti i mucchietti dei "si", "no" e "forse" (che comunque non sono mai definitivi) si passa ad abbinare il pezzo da mettere sopra i pantaloni e le scarpe o i sandali.

L'abbinamento della scarpa con tacco prevede che non sia necessario accorciare i pantaloni, quindi è il preferito. Genera l'inconveniente che non ci si potrà portare una scarpa bassa, altrimenti piegato il fondo, si vedrebbe poi il segno una volta ributtato giù.

Nei forse vanno anche i pantaloni a occhio "strettini" che nemmeno provo (non è proprio il momento di affossare l'autostima cercando di strizzarsi dentro jeans che non ne vogliono sapere di cedere, rischiando pure di rompere le cerniere, cosa che peraltro in passato ho già fatto).
Ah, per la cronaca, distendersi sul letto per abbottonarli NON è una buona idea se si deve passare fuori tutta la giornata, compreso il pranzo. A parte il fantastico effetto che crea su fianchi ed addome anche un bicchiere di acqua in più, ricordatevi che prima o dopo dovrete andare per forza in bagno, salvo che non lavoriate in un posto molto chic, dubito che troverete di nuovo lo spazio per distendervi, ed anche se fosse, io non lo farei nel bagno del posto dove lavoro.


Ho messo via della roba... compreso il cappottino invernale che avevo ritirato dalla lavanderia un due mesi fa (non si sa mai, che magari tornava freddo!); ho riposto diligentemente le borse nei loro sacchi, dopo averle riempite di carta.. ma ho ritenuto ESSENZIALE archiviare i libri che ho in casa!

Non cercate nemmeno di capire il passaggio tra una cosa e l'altra perché non esiste.
Sta di fatto che è tutto il pomeriggio che mi faccio le scale su e giù con mucchietti di libri tra le braccia.

 

Caricando on-line i miei libri ovvio che mi metto a leggere i giudizi dati da altri, per vedere se la pensano come me.
Poi è altrettanto ovvio che mi metto a sbirciare nelle librerie degli altri.
Eppoi, visto che alcuni non erano caricati, mi sono messa a fotografare le copertine per dare il mio "contributo a rendere aNobii un posto migliore per molte altre persone".
Potevo forse esimermi??

Quindi anche oggi ho, secondo mio marito, sprecato una giornata.

Secondo me ho invece dato un importante apporto all'umanità ed ho scoperto che "Il mistero del treno azzurro", che pensavo di non avere, perché la prima volta che lo lessi lo presi in prestito dalla biblioteca, lo avevo poi comprato.. e questa sera me lo posso rileggere!


§§§

Oggi, a distanza di tre anni e mezzo, nel momento in cui ho bisogno di spazio per la mia futura stanza del "craft", ho deciso di iniziare a inscatolare un bel po' dei miei libri per spostarli in magazzino.

E come accidenti faccio poi a ricordare cosa c'è dentro nelle scatole?
Basta fare un elenco direte voi.

E se poi lo perdo?


 photo 9eaf74cf-8139-44a1-a387-b6ccb21be666_zpscf5964fb.jpg

E allora ecco la semplice funzione "etichette" di Anobii!.
Evviva!!

 photo 594072a6-3d25-4985-93d6-e4b145893040_zpse8cf5a8b.jpg

E con grandissima soddisfazione ho appena mostrato a mio marito  i libri che ho "etichettato" fino a ora ... e lui ha dovuto ammettere, suo malgrado,  che non è stata poi perduta quella giornata del 12 giugno 2009!

E visto che si parla di libri voglio dirti Sandra che sono proprio felice di leggerti ancora.
Nel nuovo blog.
A casa tua!

P.S. Per chi passa di qua ora e non l'ha notato... c'è un piccolissimo giveaway in corso.

§§§ 

Con questa foto partecipo con tanto piacere alla raccolta di 
Foto della Domenica 



8 commenti:

  1. hai avuto veramente un'idea geniale. Sono felice che tu apprezzi tanto la mia riapertura. Un abbraccio gioioso.

    RispondiElimina
  2. E' il caso di dire "W la tecnologia!!!"

    RispondiElimina
  3. a me Anobii aiuta a rimettere in ordine le mie librerie quando le svuoto per dipingere le stanze...nonché per trovare i libri in seconda o terza fila quando me li chiedono in prestito
    :-)

    RispondiElimina
  4. Che bella idea!!! Proverò a farla anch'io!!!!

    RispondiElimina
  5. ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Diciamo che stai quasi facendo decluttering... il mio armadio è la parte più incasinata della casa, non ho MAI tempo :(

    RispondiElimina
  7. Provare i vestiti che ho nell'armadio??? No no no, mi sembra che mi stia sempre tutto male... e in parte è vero :-(
    Ma al tempo stesso non sono capace di eliminare niente, tranne in rari giorni di ramadan.

    Per i libri, wow... io ho scoperto Anoobi solo di recente ed ho quindi cominciato a caricare gli ultimi libri letti, un pò alla volta recupererò il passato (tutto diligentemente salvato in un file sul pc - w le liste -), ma la cosa delle etichette non la sapevo proprio. Grazie per avermi resa edotta :-)

    RispondiElimina
  8. Sto cercando di resistere a quest'ennesima tentazione web... per il momento i miei numerosissimi volumi sono tutti salvati in una lista sul pc! ;)

    RispondiElimina

Grazie di cuore per avermi dedicato un po' del tuo tempo prezioso!
Risponderò non appena mi sarà possibile!